Fashion Art Versilia, dal 17 al 20 Luglio in Versiliana

0

PIETRASANTA – Dal 17 al 20 luglio 2014 la suggestiva villa ” LA VERSILIANA “ di Marina di Pietrasanta ospita nelle sue sale ricche di storia e di opere d’arte, FARV – FASHION ART VERSILIA, un evento legato alla moda, dallo spirito internazionale, ma dal cuore tutto italiano.

Daniela Del Cima, ideatrice e promotrice della manifestazione, grazie all’organizzazione di Franca Dini, ha scelto il periodo più vitale della Versilia, durante il quale gravita un pubblico cosmopolita e raffinato, per questa prima edizione.

Pietrasanta e’ stata per Daniela una scelta naturale. Città dalle innumerevoli bellezze artistiche e’ negli ultimi anni il luogo che la ospita e che è diventato la sua casa ed il quartier generale del suo lavoro.

A dare il benvenuto ai molti ospiti che visiteranno questa 3 giorni di moda e arte, una sala allestita come un vero set fotografico.

La fotografa Costanza Mansueti immortalerà attraverso i suoi scatti le bellezze  presenti, raccogliendo in seguito le immagini in una mostra.

Il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi, la Presidente della Fondazione VERSILIANA  Dianora Poletti e il Direttore Generale della Fondazione VERSILIANA Manrico Nicolai apriranno simbolicamente le porte di FARVgiovedì 17 luglio dalle 19alle 21 con un cocktail all’interno della villa. 

FARV e’ un progetto che nasce infatti dalla sua esperienza e dalle conoscenza di persone che condividono la sua filosofia di vita, LA RICERCA INFINITA DELLA BELLEZZA, e la bellezza non è altro che ARTE.

L’origine di FASHION ART VERSILIA si riassume nelle poche parole della Del Cima: “Viaggiando, sono molto felice di vedere vetrine italiane nelle principali vie del mondo, ma l’ITALIA è anche altro. L’italia è questo bel paese che ci stimola ogni giorno con paesaggi meravigliosi e opere d’arte uniche. Cosi, per voglia di corporazione ho intrapreso questo progetto.”

FARV però non è solo moda, ma anche sociale, infatti l’ASSOCIAZIONE PRO-AMMALATI FRANCESCO VOZZA di Milano si è legata a questo progetto credendo fermamente nelle sue potenzialità.

Oggi l’associazione si autofinanzia attraverso le donazioni di Soci e Sostenitori, che negli anni hanno reso possibile l’acquisto di macchinari, oggetti e materiali importanti per la cura del malato.

Differenti sono gli aiuti, che contribuiscono a raccogliere fondi.

Grazie a FARV, oggi, la vendita di oggetti realizzati dai suoi volontari, attraverso le campionature di tessuti ritirati, sarà devoluta interamente alla Onlus.

All’interno della VERSILIANA per 3 giorni, dei corner allestiti ad hoc per l’occasione, ospitano le collezioni di designer, che espongono il loro percorso creativo, ognuno unico, ma dal concept comune: out fit realizzati manualmente, in LIMITED EDITION, PERSONALIZZABILI, totalmente MADE IN ITALY.

Vera arte da indossare. La CREATIVITÀ e’ infatti il cardine di questo evento. Creatività a prescindere dal business,  Creatività espressa in modi e stili differenti, lavorando materiali inusuali, sperimentando tagli, assemblaggi, lavorazioni per creare capi e accessori che sono pezzi d’arte, bellissimi, che spesso però non trovano mercato.

FARV supporta così questi piccoli laboratori, artigiani, che rischiano di sparire.

Questo happening e’ agli occhi della sua ideatrice Daniela Del Cima e dei numerosi partecipanti che hanno aderito con entusiasmo a questo progetto un successo, anche grazie alla conferma che Daniela ha ricevuto in questi anni dalle sue clienti che vengono da ogni parte del mondo ogni anno per portarsi a casa un pezzo di armonia e bellezza italiana.

PARTECIPANTI

ELENA BERTON accessori , capi in pelle, pellicce

LUCA GNIZIO  FOROCEANJEANS,

OFFICINA NR 4 accessori

ELLE REMODELISTA abbigliamento vintage

ANNA E ALEX accessori

OPMOOD occhiali

MARIAGRECA – ITALIAN  JEWELS AND LUXURY GOODS gioielli

FERNANDA foulard dipinti a mano

ANDREA DEL GUASTA collezione abbigliamento e accessori

SARA SPADONE collezione abbigliamento e accessori

ONE OFF accessori

MAGI E MAGGI collezione bambini

LAURA MOALLI collezione bambino 

No comments

*