Febbre alta e costola rotta: malore per Marco, l’uomo che vive in pineta

0

VIAREGGIO – Nuovo malore per Marco, l’uomo, malato di cuore, che dopo aver perso lavoro e casa, dorme in una baracca in pineta di levante a Viareggio, dietro allo stadio. “Si è sentito male – racconta su FB Emanuele Battella -, tremava, non riusciva ad uscire dalla tenda, abbiamo chiamato un’ambulanza, sono montato con lui, purtroppo la situazione è grave. Ha una costola fratturata e la febbre a 39. Le istituzioni devono fare qualcosa, non riusciva neanche a parlare. Marco non arriverà a dicembre, le istituzioni dove sono? Ha bisogno di un posto caldo”. In tanti, in questi giorni, gli hanno portato cibo e vestiti. Ma questo non basta. L’inverno è alle porte, e la temperatura, con le piogge, si è già abbassata. Marco vive nel fango.

No comments

*