“Felici per fine incubo Sindaco. Chi ha brindato e distribuiva arance dovrebbe vergognarsi”

0

PIETRASANTA – “Chi è andato a brindare in Piazza Duomo dopo l’arresto del sindaco Massimo Mallegni e distribuiva arance oggi dovrebbe vergognarsi”. E’ Alberto Giovannetti, Capo Gruppo di Pietrasanta prima di tutto a commentare la sentenza della Corte di Appello di Firenze che libera finalmente il sindaco, Massimo Mallegni, da tutte le accuse. “Siamo entusiasti dell’assoluzione del 2012 che ha visto cadere 48 capi di imputazione su 51 e dell’assoluzione del 2013 presso il tribunale di Genova contro tutte le accuse di Antonella Manzione e di tutti i processi che Mallegi ha subito in questi dieci anni. L’assoluzione di oggi, che vede cancellate tre sciocchezze che si erano per altro già prescritte nel luglio2012, ridona totale limpidezza all’azione di Governo e all’integrità morale della sua persona e di tutta la nostra comunità. E’ la fine di un attacco politico e personale nei suoi confronti. A pagare, fino ad oggi, è stato solo lui. I veri colpevoli – spiega – rimangono nell’ombra come sempre. Hanno usato qualsiasi mezzo per estrometterlo ed accuse che si sono rivelate infondate come dimostrano le sentenze. Ci ha rimesso tutta la nostra comunità. Felici per lui e per la sua famiglia”.

No comments

*