Finisce 5-4 per il Forte una gara che nonostante la vittoria lascia l’amaro in bocca per l’espulsione di Stagi

0

Pista Armeni – Follonica
11 aprile 2015 ore 20,45
BANCA CRAS Follonica Hockey 1952-ALIMAC Hockey Club Forte dei Marmi
Undicesima giornata di ritorno del massimo campionato di serie A1
BANCA CRAS Follonica Hockey 1952: Menichetti, Armeni, Bracali, Buralli, Banini, F. Pagnini, M. Pagnini, Rodriguez, Polverini, Paghi. All. Franco Polverini.
ALIMAC Hockey Club Forte dei Marmi: Stagi, M. Verona, Giorgi, Orlandi, Pedro Gil, Torner, Cancela, Motaran, Maremmani, A. Verona. All. Jorge Valverde.
ARBITRI: sig. Carmazzi, Molli. Ausiliario sig. Capparelli.
Risultato finale: 4-5 (p.t. 2-3)
Marcatori: Orlandi, A.Verona, F. Pagnini, Torner, M. Pagnini.
Secondo tempo:  M. Pagnini, A. Verona, M. Pagnini, Pedro Gil.
Rigori:  2 Federico Pagnini, 1 realizzato 1 fuori.
Punizioni di prima: M. Pagnini realizzata
Espulsioni con cartellino blu: Stagi
Espulsioni con cartellino rosso: Stagi.

Cronaca del primo tempo:
28″ Orlandi porta avanti il Forte con una voleé da centro area.
6′ Pedro Gil prende il palo dalla distanza.
7′ Alessandro Verona smarcato da Orlandi realizza a tu per con Menichetti.
10′ fallo su Banini in area e rigore per i padroni di casa che Federico Pagnini realizza.
15′ palo di Torner.
16′ Torner realizza da sotto le gambe.
18′ Marco Pagnini infila il sette di Stagi e riduce lo svantaggio.
22′ Rodriguez da buona posizione serve male M. Pagnini invece che tirare.
23′ miracolo di Menichetti su Pedro Gil.
Il primo tempo si chiude 3-2 per l’ALIMAC.
Cronaca del secondo tempo:
4′ Rodriguez con un tiro dalla distanza colpisce il palo.
5′ Torner imita l’argentino del Follonica.
10′ rigore a favore del Follonica per fallo tecnico del portiere fortemarmino che si becca il cartellino blu e il cartellino rosso per proteste, come al solito preferiamo non commentare le decisioni arbitrali ma ci pare che il nostro buonismo stia arrivando al limite.
Entra Mattia Verona, Federico Pagnini spara alto il rigore ma il cugino lo vendica nel doppio power play e pareggia i conti, per il Forte ancora due minuti in inferiorità numerica che si risolve con un niente di fatto.
16′ Alessandro Verona con un bel tiro preciso riporta il Forte avanti.
18′ punizione di prima a favore del Follonica per un aggancio, M. Pagnini realizza.
10″ dopo è la volta di Pedro Gil lesto a realizzare ribattendo in rete una ribattuta di Menichetti.
Finisce 5-4 per il Forte una gara che nonostante la vittoria lascia l’amaro in bocca per l’espulsione a Stagi che regalerà al derby un’assenza molto importante

No comments

*