Forte strepitoso, vince anche in Francia

0
Omnisports de Dinan  Sabato 7 novembre ore 21:00  Hockey Club Dinan Quèvert-Hockey Club Forte dei Marmi  Seconda giornata Girone C Eurolega 2015-2016
Hockey Club Dinan Quèvert: Cantarero, Lochu, Ricaille, Garcia, Burgoa, Pelherbe, Turluer, Lepodolec, Le Roux. All. Sergio Burgoa.
Hockey Club Forte dei Marmi: Stagi, Verona, Motaran, Orlandi, Maremmani, Pedro Gil, Cancela, Marco Pagnini, Torner, Mattugini. All. Pierluigi Bresciani.
Arbitri sig.ri: Jordi e Dornbierer, Ausii iliario sig. Cotin.
Risultato: 3-5 (p.t. 2-1)
Marcatori: Torner, 2 Garcia,
Marcatori s.t.: Pagnini, Pedro Gil, Motaran, Lepolodec, Pedro Gil.
Rigori: Lepolodec realizzato.
Punizioni di prima: Pagnini parata, Pedro Gil realizzata sulla respinta.
Espulsioni temporanee: Garcia.
Importante partita per i rossoblu che si presentano a Dinan per cercare di allungare sul Vendrell che nel match disputatosi in precenza aveva vinto 5-1 contro i portoghesi del Valongo raggiungendo il Forte a quota 3 in classifica.
Verona parte titolare per via dell’infortunio alla mano di Stagi.
Fin dall’inizio il Forte dei Marmi prende in mano le redini del gioco colpendo le solite traverse e pali che ormai sono una costante dei rossoblu. Si deve attendere fino al 18′ per la rete del vantaggio, con Torner al termine di una azione ben congegnata rifinita da Cancela per il connazionale.
Il vantaggio rossoblu dura neanche 100 secondi: Garcia di rapina realizza il classico gol dell’ex e a 2′ dal termine della prima frazione replica, regalando il vantaggio ai padroni di casa.
Nel secondo tempo viene dato il blu a Garcia e Pagnini non realizza la conseguente punizione di prima, ma sempre lo stesso Pagnini al 12′ realizza la rete del pareggio sfruttando la superiorità numerica.
La partita di innervosisce e i falli aumentano.
A 7′ dal termine ci pensa Pedro Gil a portare avanti il Forte con una rete delle sue.
Al 19′ Motaran realizza la quarta rete con un bel tiro.
I Francesi dimezzano lo svantaggio su rigore a meno di 1′ dal termine e poco dopo Verona sventa deviando sul palo una conclusione del Dinan-Quèvert.
A 11″ dalla sirena, Pedro Gil realizza la punizione concessa al Forte per il decimo fallo francese.
Il risultato è veritiero, anche se ha meritato ampiamente di vincere, il Forte dei Marmi ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per aver la meglio dei campioni di Francia e il giovane Verona in più occasioni ha compiuto autentici miracoli.
Dopo due giornate il Forte guida il girone C di Eurolega a punteggio pieno seguito da Valongo e Vendrell a 3 punti, ancora 0 in classifica per i francesi avversari di questa sera.
Martedì 10 novembre ore 20:45
Hockey Club Forte dei Marmi-SINUS Matera
Sesta giornata campionato di Serie A1 2015-2016
La società Hockey Club Forte dei Marmi informa che presso gli abituali punti prevendita: Bar Pachito, Bar Trattoria La Gazzella, Caffè Mazzini 85 a Forte dei Marmi e al Cinquale presso il Bar Elio, è già possibile acquistare i biglietti per lo scontro al vertice contro la Sinus Matera. Il costo sarà di € 10 gli interi ed € 6 i ridotti. Alla cassa del PalaForte prima del match saranno in vendita alle cifre di € 12 ed € 8.
Nel pomeriggio di sabato 7 si è disputato al PalaForte il match tra Hockey Club Forte dei Marmi e Hockey Grosseto valevole per il campionato toscano di Serie B. La squadra rossoblu guidata dell’allenatore giocatore Daniele Bonanni ha vinto per 8-3 contro i grossetani tra le cui fila milita il C.T. della nazionale italiana Massimo Mariotti.
I gol per i padroni di casa portano la firma di Bellè, Giorgi e Nardini autori di una doppietta, di Leonetti e Maggi, al rientro dopo un infortunio, le altre segnature. Per gli ospiti doppietta di Martelli e singolo di Salvini.

No comments

*