Forza Italia: “La frase domenicale di Betti su Facebook fa rabbrividire”

0

VIAREGGIO – “La frase domenicale del sindaco Betti è stato di una violenza tale da far rabbrividire ogni persona di buon senso. Ciò che ha scritto supera di gran lunga il livello di stile e di correttezza amministrativa che dovrebbe contraddistinguere il comportamento di un personaggio che avrebbe il compito di rappresentare con dignità e consapevolezza amministrativa i cittadini di Viareggio”.  Antonio Cima, Alessandro Santini, Aldo Paoli e Athos Pastechi, consiglieri comunali di Forza Italia, vanno all’attaco del primo cittadino dopo aver letto che l’ex sindaco Luca Lunardini si è rivolto a un legale per far valere le proprie ragioni dopo il post di Leonardo Betti sulla sua pagina Facebook ( leggi anche: Frasi fuori luogo sulla pagina Facebook di Betti, Lunardini si rivolge a un legale): ” Neppure nei tempi di maggiore passione e divisione politica sono mai stati superati questi limiti tra avversari appartenenti a partiti diversi ed opposti. Meno male che nella conferenza dei capigruppo in cui è stata fissata la data del Consiglio Comunale per discutere del “dissesto”, il sindaco ha rivolto un forte appello a tutte le forze politiche per affrontare l’argomento con costruttività e senso di collaborazione! Se ciò che ha scritto corrisponde a questo appello qualche cosa non torna nel suo comportamento e richiede une seria riflessione: siamo o no di fronte ad un rappresentante delle Istituzioni all’altezza del difficile compito o invece siamo in presenza di una persona che non riesce a controllarsi? Bene ha fatto l’ex Sindaco Lunardini a rivolgersi al prprio legale di fiducia per tutelare la propria onorabilità e non è detto che altri non lo facciano. Non resta che rivolgersi direttamente al Partito Democratico dal quale ci divide la visione politica delle cose ma non certo il rispetto reciproco e chiedere a questo importante Partito di valutare la situazione e se per il bene della città non sia meglio far fare a Betti un passo indietro prima che compia altri danni irreparabili. Per quanto ci riguarda le dimissioni di Betti oggi si impongono più che mai”.

No comments

*