Forza Italia non incontrerà Betti: uno no secco alla richiesta del primo cittadino

VIAREGGIO – Un no secco alla richiesta del Sindaco di incontrare Forza Italia.
“Nessuna disponibilità, da parte nostra, ad incontrare un’ Amministrazione che non fa ciò che dovrebbe e che non rispetta l’opposizione – scrivono i consiglieri Cima, Santini, Paoli e Pastechi -:  “Ribadiamo e chiediamo tre cose al Sindaco di Viareggio:
1)  il rispetto delle regole ( quindi il Segretario Generale Salonia deve subito lasciare il suo incarico non avendo permesso il corretto svolgimento dell’ultimo Consiglio Comunale e non avendo tutelato le opposizioni consiliari come era suo dovere ). 2) il ripristino della legalità ( quindi impossibile nominare l’ex Assessore Giannerini come Liquidatore della Viareggio Porto spa. Il Sindaco deve revocare immediatamente la nomina fatta illegalmente ). 3) il rispetto delle forze politiche nel dibattito consiliare: dato che non siamo tutelati e garantiti da chi ci rappresenta. Impossibile qualsiasi discussione con un Sindaco che non adempie a questi tre punti.
Impossibile sedersi ad un tavolo con un Sindaco che procede con una gestione della cosa pubblica che fa accapponare la pelle con il suo pressappochismo e la sua non competente faciloneria politica.

Lascia un commento