Forza Italia spara a zero: “Il voto di scambio è vietato per legge”

0

VIAREGGIO – “L’omertà sta lasciando il passo alla verità? Di giorno in giorno veniamo a conoscenza dei reali motivi che hanno portato il Carnevale di Viareggio al tracollo”.

Forza Italia, e Alessandro Santini,  sparano a zero, e aggiungono:
“Prima un Consigliere di Indirizzo ammette che ha ricevuto pressioni politiche via telefono per lasciare la Fondazione.
Oggi l’ ex Presidente Stefano Pasquinucci parla a chiare lettere del perché non sia più tra i graditi del Sindaco e del perché sia stato estromesso ed abbandonato dal PD.
Pasquinucci rivela, senza tanti rigiri di parole, che con una telefonata l’Assessore Glauco Dal Pino ha impedito che ai carristi venisse applicato un taglio sul loro compenso dato che alcuni avevano concretamente aiutato la campagna elettorale di Leonardo Betti.
Apriti cielo.
Intendetela come vi pare e chiamatelo come volete voi, ma questo, se confermato, e’ un chiaro e palese VOTO DI SCAMBIO. E per legge e’ vietato. Senza se e senza ma.
Il Sindaco e Glauco Dal Pino sono ora chiamati a chiarire e a rispondere in merito. Lo facciano subito e pubblicamente in maniera ufficiale altrimenti saremo costretti ad informare le autorità competenti e a richiedere urgentemente una Commissione d’ Inchiesta in Consiglio Comunale.
Cosa e’ accaduto veramente ? Ora lo vogliamo sapere e pretendiamo spiegazioni e certezze.
Cosa c e’ a monte di tutto lo sfacelo del Carnevale e perché si è arrivati a pretendere dal Governatore Rossi il Commissariamento della Fondazione Carnevale senza che ne esistessero i presupposti di legge?
Il Sindaco e la sua Giunta, insieme a tutto il PD sono chiamati a spiegare questa inaccettabile situazione e a far luce sulle ombre calate sul Carnevale da Via Regia ( sede del PD ) e da Piazza Nieri e Paolini ( Municipio ).
Il Presidente Pasquinucci ha parlato di fatti concreti accaduti nei mesi scorsi, avallato dalle dichiarazioni di una sua Consigliera.
Il Gruppo Consiliare di Forza Italia vuole immediatamente che la verità salto fuori e non si accetteranno scuse tardive”.

No comments

Arma, la festa a Lucca

LUCCA – Venerdì, 5 giugno alle ore 18.00, all’interno della caserma del Comando Provinciale Carabinieri di Lucca, avrà luogo la cerimonia ufficiale del 201° anniversario ...