Frana sulla strada comunale Stazzema – Gallicano, 3 famiglie e 1 attività economica isolate

0

STAZZEMA – Un distacco di materiale sta causando disagi sulla strada comunale conosciuto come la Stazzema- Gallicano: la sede stradale nelle prime ore della sera di ieri è stata invasa da rocce, alberi e detriti in seguito al distacco dalla zona soprastrada che hanno bloccato la circolazione dei mezzi. Allo stato attuale (venerdì ore 13,00) si sta lavorando per alleggerire la frana sulla parte sovrastante la sede stradale per poi procedere forse sin dalla serata e al più tardi domani mattina alla creazione di un varco per il transito che sarà riservato ai residenti e ai mezzi di soccorso. L’Ufficio tecnico del Comune e l’assessore Egidio Pelagatti sono intervenuti sin da ieri sera alle 20,00 appena avvenuto il distacco ed hanno allertato le forze dell’ordine ed il 118 per prevenire ulteriori situazioni di pericolo. Sono già al lavoro le ditte intervenute in somma urgenza dopo la analisi del geologo e si conta di spezzare l’isolamento delle tre famiglie e del B&B Casa Giorgini già dalle prossime ore dopo aver proceduto con il taglio delle piante che sovrastano la frana e aver messo in sicurezza tutto il fronte per evitare la caduta di altro materiale. Il Sindaco ha emesso una ordinanza di divieto di transito veicolare e pedonale in Loc. Piccoli sulla Strada denominata Stazzema-Gallicano sino al ripristino delle condizioni di sicurezza.
“Sin da ieri sera l’ufficio Tecnico comunale è intervenuto sino a notte inoltrata”, commenta il Vice Sindaco ed assessore ai Lavori Pubblici, Egidio Pelagatti, “per prendere atto della situazione: quindi, si è deciso di attendere le prime luci dell’alba per lavorare in sicurezza e con maggior efficacia. Sul posto si sono recati i volontari della locale Pubblica Assistenza e le Ditte che hanno ripreso il lavoro questa mattina. Contiamo di aprire un varco entro sera che sarà monitorato: sarà consentito l’accesso solo alle tre famiglie dei residenti che si trovano a monte della frana e al Bed&Breakfast Casa Giorgini. Gli altri autoveicoli non potranno accedere sino a nuova ordinanza. E’ un disagio per il quale chiediamo la collaborazione dei nostri concittadini: stiamo facendo tutti gli sforzi per accelerare la situazione. La priorità resta la sicurezza per i nostri cittadini e comunque, stiamo facendo il massimo sforzo per aiutare le tre famiglie rimaste isolate”.

No comments

*