Fuochi d’artificio, presentato l’evento pirotecnico

0

FORTE DEI MARMI – E’ stato presentato dal sindaco di Forte dei Marmi, Umberto Buratti,  e da Simone Tonini, Presidente del Consiglio Comunale e consigliere delegato al Turismo, il grandissimo evento ‘pirotecnico’ dell’estate versiliese. Il Festival Internazionale dei Fuochi d’artificio, organizzato dall’assessorato al Turismo del Comune di Forte dei Marmi, promette quattro serate di grande spettacolo, uniche nel loro genere. Tutti gli spettacoli in programma – sabato 23 maggio, 6 e 20 giugno, ed il gran finale del 4 luglio si svolgeranno al Pontile di Forte dei Marmi a partire dalle ore 22.  Il pubblico potrà ammirare gli spettacoli dalla spiaggia, gratuitamente.

Sarà presente una giuria composta da personalità del mondo dell’arte e della cultura che giudicherà le esibizioni e decreterà il vincitore assoluto.

Registrandosi nel sito www.fortedeimarmifireworksfestival.it  sarà possibile votare per attribuire il “Premio del Pubblico”. Si potrà esprimere un voto di qualità (da 1 a 5) per ciascuno dei tre spettacoli. Tra i votanti verrà estratto a sorte un vincitore che riceverà un premio a sorpresa.

Le ditte in gara sono la “Arthur Rozzi Pyrotechnics”, proveniente dagli Stati Uniti, che si esibirà al Pontile di Forte dei Marmi sabato 23 maggio alle ore 22.  La “Société Artifices Spectacles et Compagnies”, dalla Francia, che si esibirà al Pontile di Forte dei Marmi sabato 6 giugno alle 22.  La “Foti International Fireworks”, dall’Australia, che si esibirà al Pontile di Forte dei Marmi  sabato 20 giugno alle ore 22.

In occasione della serata finale, sabato 4 luglio alle 22, presso il Pontile di Forte dei Marmi, sarà decretato il vincitore assoluto e andrà in scena il grande spettacolo pirotecnico finale fuori concorso, a cura della Pirotecnica Morsani (Rieti).

La ditta vincitrice del Festival sarà chiamata a realizzare il tradizionale spettacolo pirotecnico di Sant’Ermete a Forte dei Marmi, in programma venerdì 28 agosto.

“Il Festival Internazionale di Fuochi di artificio in programma a Forte dei Marmi dal 23 maggio al 4 luglio è una straordinaria occasione per dare corpo alla destagionalizzazione con eventi di altissimo livello in grado di attirare flussi turistici dall’Italia e dall’estero”- spiega Simone Tonini, Presidente del Consiglio Comunale e consigliere delegato al Turismo.

“Il Comune di Forte dei Marmi ha organizzato la manifestazione, unica nel suo genere, alla quale parteciperanno ditte pirotecniche di livello internazionale sfidandosi sui disegni dei fuochi e sui colori. Per questo grande appuntamento la giuria sarà composta da esperti di design, arte, fotografia, stilisti e giornalisti; la gara sarà tra ditte provenienti da Australia, Stati Uniti e Francia. Con l’occasione voglio ringraziare l’ufficio turismo del Comune che ha svolto un grande lavoro organizzativo”.

“La promozione dell’evento è stata importante: dalla BIT di Milano, a cui ho partecipato a febbraio e dove è stata organizzata una conferenza stampa di presentazione, ai grandi manifesti 6×3 su strade di grande comunicazione ed autostrade nelle principali città italiane, al web con il sito dedicato e alla pubblicità sulla carta stampata. Puntando sulla qualità degli eventi, programmando il calendario delle manifestazioni per promuoverle in anticipo, si avrà una frequentazione di Forte dei Marmi da parte di famiglie e turisti anche in un periodo al di fuori dell’alta stagione.

Il coinvolgimento delle categorie, albergatori, balneari, commercianti, agenti immobiliari, è fondamentale: il sistema Forte dei Marmi in questo modo è coeso e tutti partecipano per il raggiungimento di un unico obiettivo. I risultati si stanno vedendo, con molte strutture che hanno prenotazioni per il periodo dei fuochi e hanno promosso il Festival con i loro portali web.

Sarà un’occasione unica ed imperdibile per ammirare il meglio dell’arte pirotecnica, che affiancherà  Forte dei Marmi a località come Cannes e Montreal, eccellenti organizzatori di questo genere di manifestazioni, dove i partecipanti  dipingono magnifici quadri di colori e di fuoco nel cielo notturno, dando vita ad una gara di figure luminose, in cui la fantasia, l’originalità e la tecnica riescono sempre a  trovare la giusta armonia.”

Tutte e tre  le aziende in gara sono di altissimo profilo.

Sabato 23 maggio assisteremo allo spettacolo proposto dall’americana Arthur Rozzi Pyrotechnics – Ohio. John Rozzi è uno dei più creativi e produttivi show designer al mondo e lavora insieme al fratello Arthur nell’azienda di famiglia.

Sabato 6 giugno applaudiremo i giochi pirotecnici della  francese ASC Société Artifices Spectacles et  Compagnies, con sede nei pressi di Fontainbleau.  E’ attualmente una delle più attive nel sud della Francia. E’ conosciuta per aver partecipato alla realizzazione del Campionato “Nuits de Feu” di Chantilly.

Sabato 20 giugno vedremo lo spettacolo dell’australiana Foti International Fireworks,  una delle più note in Australia, che ha collezionato numerosi riconoscimenti. Da diversi anni si occupa della progettazione  e dell’allestimento dello spettacolo di Capodanno alla Baia di Sidney.

La quarta ditta presente al Festival è la Pirotecnica Morsani di Rieti, che si esibirà fuori concorso nella serata conclusiva di sabato 4 luglio, in occasione della cerimonia di premiazione.

Per maggiori informazioni o per richiedere materiale:

Ufficio Informazioni Turistiche Forte dei Marmi 0584/280292 ; forteinfo@comunefdm.it ;

Sito internet www.fortedeimarmifireworksfestival.it

Pagina facebook  https://www.facebook.com/FortedeiMarmiFireworksFestival?fref=ts

 

 

 

No comments

*

“I Doni del Tempo” al Chiostro

PIETRASANTA – “I Doni del Tempo” di Claudio Tomei nel Chiostro di S. Agostino. Lo scultore ed insegnante versiliese protagonista con la sua originale installazione ...