G7, Forza Nuova: “Con Assad fino alla vittoria”

0

VIAREGGIO – “Forza Nuova comunica che nella serata di ieri, lunedì 10 aprile, ha manifestato solidarietà al Presidente siriano Bashar al-Assad – dichiara Leonardo Cabras, Coordinatore Regionale in Toscana del movimento nazionalista – presso il Grand Hotel  Principe di Piemonte di Viareggio che ospita il Segretario di Stato statunitense Tillerson con la delegazione americana, in Italia per il G7 di Lucca”.

 
“Quello che doveva essere il solito inutile incontro internazionale – continua Cabras di Forza Nuova – è diventato l’occasione per ribadire la più spudorata arroganza americana ed il peggior servilismo UE e nostrano ad una politica internazionale pericolosissima”.
 
“Non riescono a destabilizzare l’area siriana per gli interessi loro e di Israele tramite l’Isis e allora sparano missili – prosegue il Coordinatore Regionale – per di più chiedendo apertamente in questo G7 la “rimozione di Assad”, come se i Presidenti di Stati sovrani fossero loro funzionari da rimuovere e sostituire quando non graditi”.
 
“Tutto questo senza neanche sforzarsi di cambiare il copione hollywoodiano a base di armi chimiche, la solita storiella americana utilizzata per destabilizzare, invadere e saccheggiare, vedasi, per esempio, l’Iraq: in questo caso armi chimiche dell’Isis sono diventate magicamente di Assad – aggiunge l’esponente di Forza Nuova – e quando lo yankee sfodera questo armamentario di menzogne significa che sta preparando la guerra”.
 
“Per questo i militanti Forzanovisti, proprio dove la delegazione dello “zio Sam” ha preso alloggio, hanno lanciato il loro chiaro messaggio di sostegno al legittimo Presidente di Siria – conclude Leonardo Cabras, Coordinatore di Forza Nuova Toscana – contro il terrorismo islamico e sionista Forza Nuova sta, fino alla vittoria, con Assad”.

No comments

*