Gaia, domani partono le analisi ai rubinetti di Valdicastello

0

PIETRASANTA  – Avranno inizio domani le analisi a tappeto di GAIA S.p.A. sui rubinetti di tutti gli abitanti di Valdicastello che risiedono nella zona “verde”  (si veda mappa in allegato) alla ricerca del tallio. La zona “verde” comprende Via di Valdicastello e traverse, e il tratto compreso tra via Regnalla fino all’incrocio di via Sarzanese.
Nella zona indicata GAIA ha trasferito tutti gli allacciamenti delle utenze di via Valdicastello sulla tubazione distributrice proveniente dal serbatoio Filippi, alimentato dalla sorgente Moresco, e sui tubi provvisori stesi nelle traverse interne. Una volta terminati i lavori, il Gestore ha provveduto ad effettuare i campionamenti sulla rete, e adesso passerà ad entrare nelle case degli utenti per prelevare i campioni di acqua dal rubinetto della cucina. La zona verde interessata da questo primo screening conta circa 80 utenze. A seguire, si procederà ad analizzare le acque del rubinetti delle altre 80 utenze comprese nell’area “arancio” (Via di Valdicastello tra Via Regnalla e Via Tre Fontane sbocco lato mare, e Via Regnalla), visto che anche qui si sono conclusi i lavori sulla rete. Successivamente, non appena si chiuderanno i cantieri nelle altre aree, si estenderanno le analisi sulla rete e al rubinetto, sempre con le stesse modalità. Per adesso il calendario dei lavori su Valdicastello annunciato dal Gestore la scorsa settimana è stato rispettato, e non ci sono stati ostacoli o ritardi nei lavori.Le analisi di ASL interverranno solo al termine, se tutte le analisi di GAIA daranno risultati favorevoli. Anche ASL provvederà ad effettuare analisi sia sulla rete che sui rubinetti dei privati, ma a campione. Una volta confermati i valori a norma anche da ASL potrà finalmente essere revocato il divieto di non potabilità nelle varie zone.

No comments

*