GAMC: al via il master in stampa d’arte

0

Sono aperte fino al 4 settembre le iscrizioni per il Master Accademico di primo livello in TECNICHE E MANAGEMENT NELLA STAMPA E EDITORIA D’ARTE promosso da Accademia di Belle Arti di Firenze, Comune di Viareggio – GAMC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea e Fondazione Laboratorio 2RC – Officina Contemporaneo di Roma. Il corso si svolgerà da ottobre 2014 a giugno 2015 presso la “2RCGAMC” Centro Internazionale della Grafica d’Arte di Viareggio (Lucca), GAMC Galleria d’Arte e Moderna e Contemporanea di Viareggio e prevede il conferimento di 60 cfa, corrispondenti a 1500 ore di impegno complessivo.

Il mondo della stampa d’arte, pur mantenendo tutto il vigore della tradizione, si va attualizzando per rispondere alle esigenze del contemporaneo. Il Master in Tecniche e Management nella Stampa e Editoria d’Arte intende far acquisire conoscenze e abilità per l’esercizio di attività professionali di alta qualificazione, spendibili nel campo della stampa d’arte per diversi ruoli: l’artista, l’artefice, l’editore, il curatore, lo stampatore e il manager.

Grazie alla prestigiosa partnership con la 2RC, il corso si avvale di strumentazioni e docenze di altissimo livello. Il piano di studi è costituito prevalentemente da insegnamenti laboratoriali attraverso materie quali “Tecniche dell’incisione calcografica”, “Tecniche calcografiche sperimentali”, ”Stampa d’Arte” senza trascurare gli aspetti teorici e di management: “Catalogazione e gestione degli archivi”, “Storia del disegno e della grafica d’arte”, “Editoria d’Arte”, “Economia e mercato della grafica”, “Legislazione e mercato dell’arte”. Previste inoltre 250 ore di stage, presso note istituzioni italiane. Il Master offre l’opportunità di conseguire un titolo di studio ufficiale di perfezionamento, riconosciuto e unico nel settore.

“Siamo soddisfatti – dichiara Glauco Dal Pino, Assessore alla Cultura – di questa prestigiosa partnership con l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Come avevo già dichiarato nel gennaio scorso, si tratta di un progetto ereditato dalla precedente Amministrazione, che non ha eguali in Italia e che aveva una qualche percentuale di rischio. Con la collaborazione con l’Accademia, siamo intervenuti proprio a ridurre il rischio di non avere studenti per il master, come era già avvenuto col precedente bando, diminuendo la quota di partecipazione, prevedendo alcune borse di studio ma soprattutto attivando i preziosi contatti del prestigioso istituto di formazione artistica di Firenze. Siamo quindi moderatamente fiduciosi che anche questa vicenda ereditata dalla precedente Amministrazione possa risolversi positivamente, mettendo a frutto i finanziamenti nazionali che erano stati ottenuti, i lavori eseguiti al Museo e i macchinari acquistati. Con la speranza che questo così particolare settore del mondo dell’arte, potenzialmente foriero di risvolti positivi per la nostra città specie dal punto di vista turistico, possa finalmente decollare”.

Il termine per iscriversi scade il 4 settembre. La quota di partecipazione è di 3.000 euro. Grazie al contributo della “Nando Peretti Foundation” per gli studenti Italiani sono previste 3 borse di studio. Per gli studenti provenienti dal CAFA Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino sono previsti 2 stage di un mese a Viareggio. Può presentare domanda di ammissione chi ha conseguito il diploma accademico di primo livello o il diploma accademico quadriennale (vecchio ordinamento) presso un’Accademia di Belle Arti italiana; chi ha conseguito laurea magistrale o specialistica, appartenente a classe formativa affine, presso un’Università italiana; chi è in possesso di altro titolo consimile, rilasciato da istituzione estera, purché riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Info-line: 347 0708738 / 347 8963007.

No comments

*