Già agli arresti domiciliari, evade: rintracciato finisce di nuovo in manette

0

VIAREGGIO – Nella tarda serata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Viareggio hanno arrestato in flagranza di reato  Giovanni Iannella, classe 1973, pregiudicato per furto e rapina, poiché resosi responsabile del reato di evasione per la seconda volta in pochi giorni ( LEGGI ANCHE: Evade dagli arresti domiciliari, aveva rubato rame a Torre … ). In particolari i Carabinieri si erano messi alla ricerca dell’uomo in quanto, a seguito dei quotidiani controlli effettuati al fine di verificare il rispetto delle misure imposte dall’Autorità Giudiziaria, è stato accertato che lo stesso si era reso irreperibile avendo abbandonato l’abitazione dove avrebbe dovuto scontare la misura cautelare degli arresti domiciliari che gli era stata imposta a seguito dell’arresto operato lo scorso 19 novembre dai Carabinieri della Stazione di Viareggio. A seguito delle indagini immediatamente avviate anche al fine di evitare che lo stesso potesse commettere nuovamente furti o rapine, lo Iannella è stato rintracciato a Viareggio e quindi condotto in caserma. L’arrestato, dopo le incombenze di rito, è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Viareggio in attesa della celebrazione del rito direttissimo che avrà luogo questa mattina presso il Tribunale di Lucca.

No comments

*