Giacomo Puccini, le celebrazioni del 90° della morte tra Torre del Lago e Bruxelles

0

TORRE DEL LAGO – ( di Alessandra Delle Fave ) – L’anniversario della scomparsa (SABATO 29 novembre) sarà ricordato con la Cerimonia della deposizione della corona d’alloro(ore16.00) alla statua del Maestro davanti alla sua Casa di Torre del Lago e con l’omaggio alla tomba del maestro con la partecipazione dell’Ensemble dell’Orchestra del Festival Puccini. Nella giornata del 29 novembre   sarà aperta per l’intera giornata la Villa Museo di Torre del Lago per l’ omaggio alla tomba del Maestro.

La Cerimonia per il 90° della morte di Giacomo Puccini si concluderà con la Celebrazione della S.Messa (ore 18.00) nella Chiesa di Torre del Lago .

Il foyer del Gran Teatro per l’intera durata del MESE PUCCINIANO ospiterà una Mostra del sidecar e delle auto del Maestro

Anche la Rai celebra l’anniversario con la messa in onda  dello speciale di “PRIMA DELLA PRIMA” realizzato a Torre del Lago per la messa in scena di LA BOHÈME per la regia di Ettore Scola  Sabato 29 ore 23.00 circa RAI5

L’omaggio della Rai all’anniversario del 90° della scomparsa con la messa in onda della trasmissione con cui Prima della Prima di Rosaria Bronzetti ha documentato le prove e lo spettacolo de LA BOHÈME nell’ambito del Festival Puccini. LA BOHÈME porta la firma di uno dei più grandi registi del cinema italiano: Ettore Scola che celebra, con la 60^ edizione del Festival Puccini i suoi 50 anni di gloriosa carriera. La regia televisiva di questa puntata è di Alessandra Di Marco.

 

A BRUXELLES

La mattina del 29 novembre, un corteo composto dell’Ordine degli Amici del Manneken-Pis insieme alla delegazione Lucchese saluterà il famoso Manneken-Pis, simbolo della città, vestito con i panni del protagonista pucciniano Gianni Schicchi, personaggio dantesco condannato all’Inferno per aver falsificato un testamento.

Alle 14 le celebrazioni si sposteranno alla Chiesa Reale di Sainte-Marie Doyen dove fu celebrato il rito funebre del Maestro nel 1924. Nella magnifica chiesa neobizantina gli artisti, alla presenza del Decano Luc Roussel, eseguiranno gli stessi brani che accompagnavano le esequie di Puccini: l’Ave Maria di Gounod, Panis Angelicus di César Frank insieme ad alcuni brani pucciniani fra cui la Marcia Funebre da “Edgar” eseguito durante il funerale di Milano, Crisantemi, il Benedictus dalla Messa a Quattro Voci e Vissi d’arte. Durante le note della struggente aria “Addio mio dolce amor”  da Edgar la delegazione poserà una corona di alloro sulla lapide che ricorda Giacomo Puccini.

Saranno presenti molti VIP italiani fra cui il Presidente dell’Associazione Lucchesi nel Mondo Ilaria Del Bianco, Il Presidente del Festival Puccini Adalgisa Mazza, il Direttore della Fondazione Giacomo Puccini, l’Ambasciatore d’Italia in Belgio e i vari sindaci dei luoghi pucciniani (Pescaglia, Bagni di Lucca, Coreglia Antelminelli).

No comments

*

Extra Lucca, Summer Edition

LUCCA – Tutto pronto per la prima edizione di EXTRA LUCCA Summer Edition che si terrà dall’1 al 15 luglio, sotto il Loggiato pretorio in ...