Griva: “Altro che Accademia della Crusca, qui c’è la Procura Generale della Corte dei Conti”

0

VIAREGGIO – “Malgrado che l’Amministrazione Betti, di cui fa parte Elisa Montaresi Consigliere Comunale e Segretario cittadino del PD, continui a non  fornire alcun dato circa i conti del bilancio, non ci pare davvero che quanto stanno pubblicando i giornali possa essere oggetto di pertinenza
dell’Accademia della Crusca ma, al contrario, come vanno dicendo i Revisori dei Conti da parecchio tempo, della Procura Generale presso la
Corte dei Conti!”. A parlare è Daniel Griva, del Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago, lista civica della quale è capogruppo consiliare Massimiliamo Baldini.

“Pertanto, – aggiunge Griva – quanto dichiarato da Montaresi dimostra il livello di superficialità di questi Amministratori a riprova dell’incapacità di
questo Sindaco e di questa Giunta di poter rappresentare un gruppo di lavoro in grado di affrontare il difficile piano di risanamento di  Viareggio. Sinceramente, malgrado il massimo rispetto degli organi di informazione che fanno il loro lavoro, siamo stanchi di dover leggere ogni mattina sui giornali criticità e contestazioni sempre più gravi riguardo i conti del Comune senza che gli organi istituzionali del Comune – Consiglio e  Commissioni – siano mai messi a conoscenza dei numeri e delle carte da parte del Sindaco e della Giunta. Peraltro in un quadro dove la legalità pare essere fortemente messa in discussione come si evince dalla presenza, tutti i giorni, di organi  inquirenti che svolgono indagini su più fronti. E’ evidente che così non si può certo andare avanti nè vi è garanzia di poter svolgere i propri ruoli con consapevolezza e conoscenza del “quid  decidendum”. Pertanto, provvederò a riunire urgentemente il Direttivo del Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini per discutere la  concreta possibilità di non mandare più in Consiglio Comunale il nostro rappresentante eletto”.

No comments

*