Hockey, il Cgc presenta denuncia contro i teppisti. Palasport squalificato

0

VIAREGGIO – La società di hockey su pista, Cgc Viareggio, condanna fermamente i disordini causati dai tifosi ieri sera al termine della gara-1 della finale scudetto al Palabarsacchi, esprime solidarietà nei confronti della squadra avversaria nella finale, il Forte dei Marmi, rimasta coinvolta negli incidenti, e presenterà denuncia contro ignoti a propria tutela ricordando anche che nelle vicinanze del palasport e anche all’interno, come già più volte è stato denunciato in passato, da tempo avvengono episodi di teppismo, vandalismo e criminalità diffusa totalmente estranei all’attività sportiva. Il Cgc Viareggio inoltre auspica che le forze dell’ordine “presenti in gran numero a presidiare il palazzetto in occasione della partita per garantire l’ordine pubblico e nelle quali ripone la massima fiducia, possano intervenire celermente per assicurare alla giustizia chi ha consumato vigliaccamente l’azione del lancio della bottiglia.

Il Giudice Sportivo dell’Hockey su Pista ha squalificato per quattro giornate la pista del PalaBarsacchi di Viareggio in seguito agli incidenti accaduti ieri sera al termine di gara 1 della finale scudetto. Al CGC Viareggio è inoltre stata comminata una sanzione di 2.500 euro.
A seguito di questa decisione, la Lega Nazionale Hockey ha disposto che l‘eventuale gara 4 della serie di finale si svolgerà sulla pista neutra di Follonica. Gara 2 e Gara 3 sono entrambe in programma a Forte dei Marmi rispettivamente sabato 16 e martedì 19 maggio.
Ieri sera, al termine della partita vinta dal Forte dei Marmi per 7-4, alcuni tifosi del CGC Viareggio (a quelli del Forte dei Marmi era stata vietata la trasferta dalla Prefettura di Lucca) hanno lanciato all’interno dello spogliatoio del Forte dei Marmi, dal piazzale esterno del palasport, una bottiglia di plastica da due litri riempita di olio lubrificante. La bottiglia ha spaccato il vetro della finestra che è andato in frantumi e ha ferito lievemente il portiere del Forte dei Marmi Federico Stagi a una coscia, il massaggiatore del Forte dei Marmi a una mano e il portiere di riserva Mattia Verona, che è stato investito al volto dal liquido contenuto nella bottiglia, distrutta dall’impatto con il suolo.

IL PROGRAMMA DELLA FINALE SCUDETTO
gara 1 a Viareggio martedì 12 maggio ore 20.45
CGC Viareggio – Alimac Forte dei Marmi 4-7
gara 2 a Forte dei Marmi sabato 16 maggio ore 21.00
Alimac Forte dei Marmi vs CGC Viareggio
Diretta su Raisport 2
gara 3 a Forte dei Marmi martedì 19 maggio ore 20.45
Alimac Forte dei Marmi vs CGC Viareggio
Diretta su Raisport 2
eventuale gare 4 a Follonica (pista neutra) giovedì 21 maggio
CGC Viareggio – Alimac Forte dei Marmi
eventuale gara 5 a Forte dei Marmi sabato 23 maggio
Alimac Forte dei Marmi vs CGC Viareggio

No comments

*