Hydropolis, al Balena la personale di Paolo Ceccon

0

( di Alessandra Delle Fave ) – Personale dell’artista Paolo Ceccon, Hydropolis è un progetto creativo in costante evoluzione e le opere che la compongono, proprio come pesci di un grande universo marino, sono tante e varie. Un esercito di creature dall’aspetto un po’ bizzarro e un po’ inquietante assemblate dall’ingegno creativo di Ceccon. Le parti che le compongono sono pezzi di legno, rami, oggetti che l’uomo getta nel mare e che né questo né una discarica sarebbe in grado di smaltire se non in centinaia di anni. Ciò che passa dall’atelier dell’artista si trasforma rinnovandosi e, in un certo senso, potenziandosi. Osservando attentamente la popolazione di Hydropolis, è evidente come ogni singolo individuo abbia una carta d’identità dettagliata: fatta di ore di lavoro, di studio meticoloso, di ricerca e di fantasia; una realtà favolosa, nell’accezione più etimologicamente stretta dell’aggettivo. La vita che respirano i Mechanical Fishes è quella che gli uomini tendono a trascurare. Bar Ristorante, BALENA DUEMILA – VIAREGGIO è una vera e propria nave da crociera ferma in porto dove sbarcando ci si trova direttamente sulla storica Passeggiata Regina Margherita di Viareggio. Una struttura con palestra, SPA/Beauty, stabilimento balneare, 5 piscine, tra cui l’unica olimpionica presente in Versilia. Un ristorante aperto tutti i giorni dell’anno, con tutte le specialità di mare e tutti i piatti prelibati dello Chef pluridecorato Leandro Scotti. Per tutta la stagione estiva 2014, eventi, feste, concerti, mostre di artisti e presentazioni di libri con personaggi famosissimi.  Balena Duemila, seguendo la propria vocazione di spazio in cui cultura e divertimento si uniscono, diventa la location perfetta per Hydropolis di Paolo Ceccon. Questa esposizione nasconde più livelli di riflessione: dalla capacità di osservare e cogliere ciò che la natura restituisce all’uomo – e con quale nuovo aspetto – all’approccio di quest’ultimo nei confronti dei suoi stessi rifiuti.

No comments

*