I cavi crollati a febbraio e… la messa in sicurezza

0

TORRE DEL LAGO -( di Letizia Tassinari ) –  Era la mattina del 24 febbraio scorso quando i cavi della fibra ottica caddero a terra dal viadotto sul viale Puccini ( leggi anche: Cade la fibra ottica dal viadotto, sfiorata la tragedia –) e solo per un miracolo nessuno, passando, rimase ferito.

11426476_970167846356344_532711347_nOggi, a distanza di oltre tre mesi, la messa in sicurezza lascia a dir poco basiti sia i residenti della frazione pucciniana che chi, da turista, la frequenta. I cavi, qualcuno è già staccato, sono sempre “penzoloni”, appesi con del nastro. Il caldo, ma soprattuto un vento forte, e il libeccio, si sa, sulla costa è frequente, potrebbero strapparli nuovamente creando pericolo, e c’è già chi è pronto sia a segnalare al Comune la vicenda sia a presentare denuncia all’autorità giudiziaria.

No comments

*