Il caso Pietrasanta entusiasma Firenze

0

PIETRASANTA – Plausi e consensi riceve il caso di Pietrasanta, esempio mirabile di turismo e cultura, scelto tra i modelli da approfondire dall’assemblea di Federalberghi Toscana che questa mattina | 16 ottobre si è riunita a Firenze, presso l’hotel Villa Medici, per parlare di “Passato e futuro. Coniugare cultura e turismo puntando su innovazione e sviluppo”.

Davvero ricco il parterre dei relatori tra i quali: il presidente nazionale Bernabò Bocca, l’assessore regionale al turismo e cultura Sara Nocentini, il sindaco di Firenze Dario Nardella, il soprintendente per il polo museale di Firenze Cristina Acidini e il sindaco Domenico Lombardi che ha parlato della nascita del turismo balneare, del suo prosperare e del contributo che negli ultimi anni sta portando anche il turismo culturale che nei primi mesi del 2014 ha fatto registrare un +7, 3 % di arrivi. “Una sinergia tra turismo balneare e turismo culturale da mettere a sistema, su cui possiamo e dobbiamo ancora lavorare molto – ha detto il sindaco in conclusione del suo intervento – credo che ci siano ancora opportunità da cogliere. Abbiamo tra le mani un prezioso pacchetto di risorse su cui investire e assolutamente da tutelare. Un pacchetto che premia, sino ad oggi, la scelta pubblica di ampliare l’offerta rivolgendosi alle proprie tipicità piuttosto che a modelli avulsi dal nostro contesto”.

No comments

*