Il Comune di Pietrasanta cede le sue quote dell’Internazionale Marmi e Macchine e Fidi Toscana

0

PIETRASANTA – Il Comune di Pietrasanta cede le sue quote dell’Internazionale Marmi e Macchine e Fidi Toscana Spa. Parte il piano di “snellimento” e razionalizzazione delle società e delle partecipazioni societarie direttamente o indirettamente possedute dal Comune di Pietrasanta. Dalla cessione l’amministrazione comunale di Massimo Mallegni prevede di incassare oltre 200mila euro. Due i lotti: 108.457 azioni dell’Imm di Carrara del valore nominale di 195mila euro e 717 azioni di Fidi Toscana Spa del valore nominale di 37 mila euro. Possono presentare l’offerta sia persone fisiche, sia persone giuridiche in possesso dei requisiti (per i dettagli www.comune.pietrasanta.lu.it). Per poter partecipare alla gara, il concorrente dovrà far pervenire a questo Comune, entro e non oltre le ore 13,00 del 29/12/2015, un plico chiuso e sigillato con indicazione del mittente, completa del numero di fax e/o indirizzo di PEC, e con la seguente scritta: “Offerta per l’acquisto di partecipazioni societarie – Servizi Interni – Ufficio Partecipate” mediante Raccomandata A.R., corriere privato o tramite recapito diretto al Protocollo.

L’indirizzo al quale inoltrare il plico è: Comune di Pietrasanta – piazza Matteotti 29 – 55045 Pietrasanta (LU). Responsabile del procedimento è Massimiliano Germiniasi, Servizi Interni, via Martiri S. Anna 10 – 55045 Pietrasanta (LU) – tel 0584-795382-386 – email partecipate@comune.pietrasanta.lu.it – PEC comune.pietrasanta@postacert.toscana.it

Per scaricare il bando completo www.comune.pietrasanta.lu.it

No comments

*