Il Consiglio Comunale che dovrà approvare o meno il Rendiconto Consuntivo 2013 è diventato un bel mistero

0

VIAREGGIO – Il Consiglio Comunale che dovrà approvare o meno il Rendiconto Consuntivo 2013 è diventato un bel mistero.

“Proviamo a dipanarlo . spiega Massimiliano Baldini –  ma, preliminarmente, facendo il punto su quelle forme tanto indigeste alla Giunta Betti ed a molti (non tutti per fortuna) esponenti della maggioranza. Stamani, all’improvviso e senza alcuna motivazione concreta e formale, il Presidente del Consiglio Comunale ha convocato una nuova Conferenza Capigruppo per mercoledì 13 agosto ore 9,00, con all’ordine del giorno – udite, udite, sic et simpliciter – “Definizione prossimi impegni consiliari” ! Ma come, la Conferenza Capigruppo del 7 agosto scorso non aveva già fissato il Consiglio Comunale per l’approvazione del Bilancio Consuntivo al 18 agosto p.v. come ordinato dalla Prefettura di Lucca? Attenzione, tutti i Consiglieri Comunali sono stati diffidati dall’organo di controllo ad approvare il bilancio entro e non oltre il 18 agosto, come peraltro confermato dalla suddetta Conferenza Capigruppo del 7 agosto. Bene, fino a quando tutti i Consiglieri non riceveranno un contr’ordine dal medesimo organo che annullerà la diffida esponendone le motivazioni (da valutarsi nei contenuti anch’esse), la Conferenza Capigruppo è convocata senza motivo e le eventuali decisioni di quest’organo non avranno alcuna valenza formale, anzi potendo essere oggetto di sindacato e conseguentemente annullate insieme al deliberato di un eventuale nuovo Consiglio convocato e celebrato in una data diversa da quella già fissata. Ad oggi (al momento in cui scrivo sono le 15,30), almeno il sottoscritto – e non mi risulta nessun altro Consigliere compreso il Presidente del Consiglio -, non ha ricevuto alcun atto da parte della Prefettura di Lucca e quindi mi meraviglia molto (per usare un eufemismo) che Vannucchi si sia preso la briga di convocare una nuova Conferenza Capigruppo in assenza di elementi formali (non raccontati da qualcuno o letti da qualche parte) nuovi. O il Presidente del Consiglio è a conoscenza di altri elementi che sottace e non scrive all’ordine del giorno della riunione ? Il mistero è ancora più “buffo” perchè domani mattina, cioè in pendenza di tale nuova fantomatica Conferenza Capigruppo, si dovrà svolgere la Commissione Bilancio che deve approvare lo schema di Rendiconto per il già fissato Consiglio Comunale del 18 agosto p.v. ! Ho ragione o no a dire che siamo di fronte alle barzellette ? Ho ragione o no a ribadire che questa Giunta èamministrativamente e politicamente impreparata e non può affrontare il complesso e difficile iter di risanamento del Comune di Viareggio perchè, dimostrando di maneggiare male anche i più elementari strumenti di “educazione civica”, non lo sanerebbe ma lo aggraverebbe ancora ? Il Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini, ancor di più sulla scorta di quanto scritto dai Revisori dei Conti, dalla Corte dei Conti e dallo stesso Mef, ha fatto del rispetto della legalità una bandiera e provvederà, come ha fatto fino ad oggi, a formalizzare ogni eccezione procedimentale si ritenga violata e, laddove necessario, a farne verificare la corretta applicazione delle norme, dei principi e della legge avanti gli organi giudiziari competenti”.

No comments

*