Il mercato dei fiori affidato ad esterni, voto unanime in Consiglio Comunale

0

VIAREGGIO – Il consiglio comunale ha votato all’unanimità (21 su 21 presenti), la delibera che dispone l’avvio di tutti gli atti necessari per procedere all’affidamento esterno della gestione del Mercato dei Fiori: la concessione avrà durata di sei anni rinnovabile per altri sei.
Sul territorio del Comune di Viareggio ci sono in tutto sei mercati fra quelli in funzione e quelli in ristrutturazione: il Mercato dei fiori è composto di 11 uffici, 11 celle frigo, due edifici attualmente non occupati, e adibiti in passato a bar e banca, più 5 magazzini, per una superficie totale di 7.500 metri quadri.
Attualmente usufruiscono del mercato, circa 80 aziende florovivaistiche: la struttura è gestita direttamente dall’Amministrazione comunale che ne sostiene costi, gestione e personale.
«Con questo atto – spiega l’assessore Alessandro Pesci – diamo il via alla ricerca di un partner gestionale che si occuperà integralmente della gestione del mercato e di tutti i servizi».
«Un’opportunità già presente nel regolamento del mercato stesso – aggiunge – ma si è comunque ritenuto ci fosse bisogno di uno specifico atto consigliare».
«Con l’affidamento a terzi – continua – si eliminano tutte le spese relative alla manutenzione e alla gestione della struttura, mantenendo solo quelle relative al personale che potrà essere inquadrato in altri servizi tesi a migliorare l’efficienza dell’Amministrazione».
«L’esternalizzazione del servizio risulta infine più adeguata per le esigenze di chi fruisce del Mercato, anche in virtù dei lavori di ristrutturazione e ammodernamento di cui necessita la struttura. Il ricorso a forme di gestione imprenditoriali – conclude Pesci – assicurerà l’apporto di esperienze e professionalità oltre che di risorse finanziarie».

No comments

*