Il Partito Liberale si presenterà alle amministrative viareggine 2015

0

VIAREGGIO – Il Partito Liberale di Viareggio, in una riunione presieduta dal dirigente nazionale Claudio Gentile, ha deliberato, dopo anni di assenza, di partecipare alla prossime elezioni con una lista propria che sarà composta sopratutto da esperti nelle tante problematiche che affliggono la città. 

Nessuno spazio ai politici di professione, colpevoli di aver creato questo degrado socio-economico in una città che da sempre il mondo ci invidia.

La grossa sorpresa, ci dice il segretario  PLI Maurizio Rossellini, saranno il candidato sindaco ed il capolista: una grossa ed importante sorpresa. 

Quindi un appello: tutti i quei cittadini di Viareggio, che ritengono di voler fare qualcosa per la nostra città, anziché astenersi e non andare a votare possono entrare nella lista PLI, dando la propria adesione telefonando al numero 3457783168.

Il programma, tendente sopratutto al risanamento economico e morale della nostra città, punta su alcuni temi essenziali: il turismo legato anche al porto, la sicurezza, il rilancio delle attività economiche. Nuove sinergie con gli altri comuni della Versilia. La richiesta forte di avere di nuovo un ufficio turistico se non a Lucca di sicuro a Viareggio, comune capoluogo dei sette costieri.

Nei prossimi giorni verrà distribuito e propagandato il programma elettorale.

Intanto molti sono i nomi che stanno cominciando ad aderire alla lista, nomi di cittadini, uomini e donne, abituati, nelle loro competenze, a lavorare sul serio, e questa volta con e per Viareggio.

No comments

*

San Silvestro, anche Massarosa dice no ai botti

MUNGAI – Emessa questa mattina l’ordinanza con la quale si regolamenta l’utilizzo di materiale pirotecnico durante i festeggiamenti del Capodanno, limitandone l’uso in particolari condizioni ...