Il Tar dà nuovamente ragione al Comune sul commercio itinerante

0

Il Tar dà nuovamente ragione al Comune sul commercio itinerante
Altra importante pronuncia del Tar per il comune di Forte dei Marmi. Con un’ordinanza del 6 novembre il giudice amministrativo ha respinto la richiesta di sospensiva, presentata dalla società Moving Shopping Italia,(venditori di merci con le apette), contro il regolamento comunale del commercio, che ha vietato nel centro storico del paese questa tipologia di commercio itinerante. La Società aveva impugnato il regolamento ritenendo che fosse in contrasto con tutte le norme, sia di origine europea che nazionale, grazie alle quali negli ultimi anni è stato liberalizzato il settore. Il Tar, invece ha accolto la tesi del Comune, rappresentato dal legale interno Giuliano Turri e ha ritenuto perfettamente operante l’articolo 98 della legge regionale Toscana sul commercio, che consente alle amministrazioni comunali di individuare una parte del territorio, usualmente coincidente con il centro storico, particolarmente di tutela per le tradizioni, nel quale poter vietare attività non ritenute consone alle peculiarità di questa area. “Siamo soddisfatti di questa decisione- ha dichiarato il vice sindaco Michele Molino- che coincide con la nostra volontà di salvaguardare le zone di particolare pregio ambientale”.

No comments

*