Impegno per famiglie fragili e occupazione: Mazzoni e Santini lanciano le borse di lavoro

PIETRASANTA – “Un impegno per le famiglie più fragili e per l’occupazione”. Daniele Mazzoni, candidato a sindaco con la lista civica “Siamo Pietrasanta” e Lora Santini, assessore al Sociale uscente, lanciano il progetto borse lavoro, con un piano d’investimenti già definito: “Al momento ci sono 16 borse lavoro – spiega Mazzoni – e la nostra intenzione è quella di rinnovarle e portarle a 20. La voce di spesa passerebbe dagli attuali 105mila euro l’anno a 132mila. L’impegno è economicamente sostenibile e ci permetterebbe di gestire piccoli servizi per la comunità, come gli interventi di manutenzione del decoro urbano o la raccolta del verde presso le isole ecologiche temporanee che vogliamo realizzare”. L’ex assessore Santini sottolinea il valore sociale del progetto: “È un’opportunità di reinserimento per padri o madri di famiglia che non hanno un impiego e un’occasione per chi sta cercando di uscire da un trascorso difficile. Dal piano borse lavoro passa anche il rafforzamento della sinergia con il PCA”