In Consiglio comunale la cittadinanza al Cavaliere Benito Benedini

0

FORTE DEI MARMI – Consiglio comunale in seduta straordinaria giovedì 21 agosto alle 17.00 a Villa Bertelli, dove l’assise approverà il conferimento della cittadinanza onoraria al Cavaliere Benito Benedini.  Benedini, Presidente de Il Sole 24 Ore, Presidente della Fondazione Ente Autonomo Fiera Internazionale di Milano e  dal 2007 al 2013 Presidente della Federazione Nazionale dei Cavalieri del lavoro,  nell’anno del Centenario festeggia il mezzo secolo di frequentazione con Forte dei Marmi. “Un’intera vita trascorsa nella nostra città – si legge nelle motivazioni-  dove è arrivato da giovane imprenditore e dove ha messo radici, acquistando una proprietà diventata nel tempo il simbolo del suo successo imprenditoriale in Italia e nel mondo. Per Forte dei Marmi il Cavaliere Benedini rappresenta i molti imprenditori italiani che, grazie alla loro costante presenza e vicinanza al paese, ne hanno decretato il successo turistico”. “Si tratta – ha sottolineato il sindaco Umberto Buratti – di un affetto incondizionato da parte di questo grande industriale,  che  non ha mai mancato di promuovere l’immagine del nostro paese in tutto il mondo. E proprio  una data importante per entrambi, i cento anni del comune e il mezzo secolo di frequentazione per Benedini, ci è sembrata l’occasione giusta per offrirgli questo riconoscimento, molto prezioso per noi, ma credo anche gradito omaggio per lui, essendo  diventata Forte dei Marmi la sua seconda casa”. La cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà sabato 23 agosto alle 19.30 al bagno Orsa Maggiore.

Il Consiglio, inoltre, si pronuncerà anche su altri sette punti all’ordine del giorno: il regolamento per la tenuta del Registro dei Testamenti biologici, il regolamento per la tenuta del Registro delle coppie di fatto , la modifica al  Piano delle alienazioni immobiliari, il Consorzio Ambiente Versilia. Nello specifico andranno in approvazione la situazione finanziaria e tecnica, i procedimenti giurisdizionali in corso , la situazione degli impianti, i rapporti con TEV- Veolia e termo meccanica, l’erogazione e il pagamento di quota in acconto spettante al comune di Forte dei Marmi. Inoltre , andrà in approvazione l’accordo di programma per la tutela delle foci fluviali e delle acque marino-costiere della riviera Apuo- versiliese.  Infine, il Consiglio si pronuncerà sulle modifiche scheda n. 6 del Regolamento Comunale per la disciplina del commercio su area pubblica e del Regolamento del mercato dell’antiquariato e sulla modifica del Regolamento per l’applicazione del canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

No comments

*