In partenza per Mauthausen gli studenti di Pietrasanta

PIETRASANTA – Anche quest’anno si rinnova la tradizione del viaggio di studio ai campi di sterminio di Dachau e Mauthausen per tre studenti meritorevoli dell’Istituto Don Lazzeri-Stagi. Il viaggio, patrocinato dall’ANED – sezione di Pisa, e promosso da ANPI, sezione Gino Lombardi di Pietrasanta, si terrà da venerdì 4 a domenica 6 maggio, e prevede la visita di Monaco di Baviera, di Linz, Dachau e Mauthausen, dove i ragazzi parteciperanno a una cerimonia ufficiale di commemorazione di tutte le vittime, insieme alle delegazioni presenti degli altri comuni versiliesi e toscani. L’Ufficio Pubblica Istruzione sosterrà le spese di viaggio per gli studenti e per un docente, chiamato quest’anno, ad accompagnare i ragazzi al posto di un assessore. Un viaggio certamente istruttivo, per toccare con mano pagine di storia recente, tra le più tragiche del secolo scorso. Accompagnate dal prof. Pietro Conti, parteciperanno al viaggio, con i coetanei di Forte dei Marmi, Seravezza e Stazzema, tre studentesse di 5a, ovvero Sara, Costanza e Sara. Non ci sarà, per la prima volta, la guida ufficiale della delegazione Moreno Costa, storico presidente dell’ANPI Versilia, fautore di questi viaggi-studio, scomparso a 92 anni lo scorso aprile.