“In te son nato… Musica e Parole”, l’iniziativa al Tabarracci

0

VIAREGGIO – Canzoni degli anni Sessanta, qualche imitazione, la rievocazione degli anni ruggenti di Viareggio e della Versilia. E’ la ricetta dell’incontro che dà il via alla stagione 2014 del ciclo “In te son nato… Musica e parole”. Un cartellone speciale, perché si svolge nel giardino della casa di riposo “Tabarracci”, ed è pensato per gli ospiti della Rsa, ma anche per la cittadinanza.

Si comincia dunque domenica 13 luglio alle 18,30  con “Il mito degli anni ‘60”, ovvero una irripetibile stagione scandita dalla musica, dalla voglia di vivere, da grandi personaggi dello spettacolo.

A rievocare tutto questo un mix di musica e parole, sotto la conduzione e la direzione artistica di Andrea Montaresi, saranno Simone Rossi, Otello Zero, Giulio De Ranieri e il giornalista Umberto Guidi.

I talk show con musica, pensati per la ricreazione degli ospiti della Residenza sanitaria assistenziale “Tabaracci”, ma anche per favorire i contatti tra la città e la struttura per anziani, proseguiranno – a ingresso libero – con altri tre appuntamenti. Il 3 agosto si parlerà della “Storia della canzone italiana”; il 31 agosto sarà la volta dell’incontro  intitolato “Pucciniano: 60 anni in 60 minuti”. Conclusione il 26 settembre con “La storia del ‘Tabarracci’: Padre Giosuè”.

“Con queste iniziativa, da noi confermata dopo il buon esito dell’anno scorso – spiega la Dott.sa Michela Cordoni, Coordinatrice del settore servizi sociali dell’Azienda speciale pluriservizi che gestisce la Rsa – puntiamo a migliorare la socializzazione e il benessere psicologico degli ospiti della Casa di riposo e nel contempo ad aprire la residenza, che ha una collocazione centrale, in un luogo di importanza anche simbolica, al contatto con la città”.

 

“IL MITO DEGLI ANNI ‘60” PRIMO APPUNTAMENTO

DI MUSICA E PAROLE ALLA RSA “GIUSEPPE TABARRACCI”

DOMENICA 13 LUGLIO, ORE 18.30. INGRESSO LIBERO.

No comments

*