Incidente mortale a Lido di Camaiore, sospeso il processo dopo 30 anni: “Imputato incapace”

LIDO DI CAMAIORE – L’incidente avvenne a Lido di Camaiore. Oltre 30 anni fa. Era l’agosto del 1986, e un 22 enne mori. La vicenda giudiziaria si è conclusa con un non luogo a procedere. L’imputato, oggi 53enne, di Campi Bisenzio, imputato di omicidio colposo, era alla guida della vettura e rimase gravemento ferito, tanto da essere giudicato incapace di affrontare un processo, avendo subito una tetraplegia spastica con afasia, e non avendo mai saputo nè della morte dell’amico ne’ della vicenda giudiziaria.  Il tribunale ha dichiarato, dopo 3 decenni, l’incapacità irreversibile dell’imputato a partecipare coscientemente al giudizio” e ha sospeso il processo.