Iniziano le manifestazioni per il Festival della Montagna

0

STAZZEMA – Prendono il via le manifestazioni del Comune di Stazzema per il Festival della Montagna, l’iniziativa voluta quest’anno dalla Regione Toscana in collaborazione con l’Uncem con lo scopo di valorizzare e promuovere costantemente durante l’anno le iniziative che si svolgono nei Comuni montani. Nei mesi scorsi la Regione ha raccolto idee e proposte dalle tante amministrazioni della montagna per realizzare una settimana di eventi e occasioni utili a creare offerte turistiche interessanti sia per il turismo di prossimità che per quello internazionale. Tutte le proposte territoriali confluiscono quindi nel progetto Festival della Montagna, un cartellone sempre aggiornato di eventi e iniziative nel rispetto dell’identità storico territoriale delle zone. Il programma del Comune di Stazzema è già avuto il suo battesimo lo scorso 24 ottobre con l’inaugurazione della Mostra La Forma nel Legno al Palazzo della Cultura in Cardoso che proseguirà sino al 22 novembre (apertura dal giovedì alla domenica dalle 16 alle 19), che mette in mostra le opere di sei artisti ed artigiani di Stazzema, con oggetti di uso quotidiano e vere e proprie opere d’arte. Venerdì 6 novembre alle ore 21,00 si prosegue con la lezione di sicurezza in montagna a cura della stazione del Soccorso Alpino di Querceta, con nozioni pratiche per vivere con serenità la propria passione per questi luoghi bellissimi a cura del presidente della Stazione, Michele Salvadorini e Alessio Tovani per l’Amministrazione di Stazzema. Contestualmente verrà inaugurata la mostra fotografica messa a disposizione dal Parco Alpi Apuane sui terrazzamenti sulle Alpi Apuane. Il giorno 7 novembre alle ore 17,00 presso il Palazzo della Cultura in Cardoso vi sarà la Presentazione dei volumi “Borghi paesi e valli delle Alpi Apuane. Volume I-IV” a cura di Guglielmo Bogazzi, Pietro Marchini. Il giorno 8 novembre al mattino si svolgerà l’escursione guidata in località Campanice – Arni con partenza alle ore 9,30 dal Ponte dei Merletti in località Tre Fiumi.
Per informazioni morabito.michele@comune.stazzema.lu.it 0584.775204 . Tutti gli eventi sono gratuiti. Hanno collaborato il Parco Alpi Apuane, l’Unione dei Comuni che hanno patrocinato la manifestazione e la stazione di Querceta del Soccorso Alpino
“Il Comune di Stazzema ha predisposto un calendario che mira alla valorizzazione delle tante risorse ambientali e culturali che il territorio delle Apuane racchiude”, commentano l’Assessore alla Cultura Serena Vincenti ed il Consigliere Delegato all’Ambiente, Alessio Tovani, “mettendo insieme tutela dell’ambiente, memoria dei nostri luoghi con la presentazione di quattro volumi rivisti ed aggiornati sulla storia dei nostri Paesi e con la escursione a Campanice in un alpeggio storico di Stazzema, e infine, ma prioritaria, la conoscenza della montagna per gli escursionisti per una pratica sicura del trekking sulle nostre montagne perché la passione non diventi un rischio. Se vogliamo promuovere il territorio dobbiamo far conoscere i luoghi, ma anche creare un turismo consapevole dei rischi affinché si possa godere al meglio delle bellezze del territorio. Questo Festival della Montagna riassume tutti questi aspetti e speriamo di avere un buon riscontro di partecipazione”.

No comments

*