“Insieme per un Forte futuro”

0

FORTE DEI MARMI – “Insieme per un Forte futuro” si chiama così la manifestazione in programma domenica 29 novembre, che rientra nel più vasto ambito della Festa nazionale dell’albero 2015 – coalizione per il clima 2015 e del progetto partecipato “Partecipiamo alla variante del piano strutturale. “L’evento – spiega l’assessore alla partecipazione Alessio Felici è stato organizzato in collaborazione con le scuole primarie Carducci, Pascoli Don Milani, il liceo scientifico Michelangelo e l’associazione Amici della Terra”. L’appuntamento è alle 10.00 al pontile, da dove partirà una biciclettata per conoscere gli alberi monumentali del Forte. Chi non vorrà pedalare, potrà ritrovarsi, sempre al pontile ma alle 10.30, per una passeggiata nel centro del paese e partecipare all’iniziativa: Conoscere le origini dei nostri luoghi”. Per tutti, ciclisti e pedoni ci sarà il ritrovo alle 12.00 a Villa Bertelli, dove si svolgerà la premiazione dei disegni delle classi che vi hanno preso parte. “Le scuole primarie di Forte dei Marmi – interviene a questo proposito l’assessore alla pubblica istruzione Rachele Nardini- hanno deciso di svolgere attività di approfondimento e riflessione sulle tematiche ambientali che riguardano i cambiamenti climatici e le ripercussioni sulla morfologia del territorio, anche e soprattutto a seguito degli eventi di maltempo registrati durante lo scorso anno. Raccogliendo esperienze di studio in collegamento alle discipline non solamente scientifiche, gli alunni delle scuole Carducci, Don Milani e Pascoli hanno organizzato una mostra dei loro lavori presso le sale espositive di Villa Bertelli che sarà visitabile Forte futuro e venerdì 27 con orario 09:00- 13:00 15:00-19:00 sabato28- domenica 29 con orario 10:00-13:00” in occasione di Insieme per un Forte futuro”. Questo evento – riprende Felici- fa parte della fase di preparazione del processo partecipato ABSTRACT – partecipiamo/contribuire alla variante del piano strutturale- finanziato dall’Autorità regionale per la garanzia e la promozione alla partecipazione. Il progetto si propone di dare un contributo all’elaborazione del piano strutturale di Forte dei Marmi ed ha come obiettivi specifici di far crescere la partecipazione e promuovere attività sostenibili, analizzare lo stato dell’ambiente, il suolo, l’acqua, l’aria, le aree verdi e i rifiuti, individuare gli elementi che hanno valore per la Comunità, raccogliere i contributi condivisi per concorrere alla stesura del piano e disegnare la mappa “comunità” del Comune di Forte dei Marmi. Inoltre, ha una durata di cinque mesi, dal 18 ottobre 2015 al e18 marzo 2016 ed è stato suddiviso in tre fasi: fase iniziale: costituzione del gruppo di progetto che definirà il piano di lavoro. Sarà pianificato il calendario degli eventi (incontri di quartieri, passeggiate partecipative e incontri partecipativi). Fase di preparazione del processo partecipato: saranno realizzati gli incontri nei quartieri e le passeggiate partecipative. Insieme per un Forte futuro in programma domenica prossima rientra fra questi eventi. A questo si aggiungeranno iniziative utili a redigere la mappa di comunità per evidenziare le caratteristiche del territorio in cui i cittadini di Forte dei Marmi si riconoscono e che desiderano trasmettere alle nuove generazioni. Infine, la fase di realizzazione degli incontri partecipativi: i dati e le informazioni raccolte riassunti in schede informative, insieme alla mappa comunità costituiranno la base conoscitiva da analizzare negli incontri partecipativi per elaborare il documento da presentare all’amministrazione.

No comments

*