La Befana “scortata” dai Carabinieri regala un sorriso in Pediatria

0

LIDO DI CAMAIORE – ( di Letizia Tassinari ) – Un gesto d’amore quello dei militari dell’Arma nei confronti dei piccoli pazienti ricoverati in Pediatria all’Ospedale Unico “Versilia”, nel giorno dell’Epifania. Una Befana “speciale”, “scortata” dai Carabinieri, ha fatto ingresso nelle stanze colorate del reparto diretto dal dottor Gagliardi e ha regalato un sorriso ai bimbi, 9, che hanno avuto in dono giochi e caramelle. Una visita inaspettata, con il comandante provinciale, colonnello Stefano Fedele, il capitano Massimo Amato, comandante della Compagnia viareggina, i militari della Stazione di Lido e gli ufficiali del Cobar, il “sindacato” dell’Arma, con tanti carabinieri arrivati sia da Pisa che da Firenze. Bambole e trenini, aerei e macchinine, per una Befana meno triste, messi a disposizione dal grande cuore del titolare di Linea Casa, e due chiacchiere con i piccoli pazienti hanno segnato la mattinata in corsia, trasformando la permanenza in ospedale in un giorno di festa. “Divise”dall’ animo da Libro Cuore, che hanno commosso tutti, stampa inclusa.

( foto di Iacopo Giannini )

No comments

*