La ‘gabbia’ più estesa d’Italia per il volo outodoor di droni telecomandati

0

LIDO DI CAMAIORE – La recinzione più estesa mai realizzata in italia per volo di droni outdoor. Ultimi preparativi sulla spiaggia libera di Lido di Camaiore (Lucca) per ospitare sabato 30 maggio e domenica 31 maggio FPV Smash Down, un weekend interamente dedicato al mondo dei droni.

“In Italia – spiega Sandro Bertozzi, uno degli organizzatori dell’evento interamente gratuito ideato dall’associazione Albergatori, Balneari e Commercianti di Lido di Camaiore – non era mai stata costruita una ‘gabbia’ del genere. Si tratta delle più grande recinzione per far volare droni all’aperto mai realizzata in Italia. L’area per gare e dimostrazioni sarà lunga 130 metri e larga 50 metri”. Una volumetria totale di circa 37.550 metri cubi.

MASSIMA SICUREZZA. Tutta l’area – la spiaggia libera antistante piazza Lemmetti – è stata delimitata da circa 30 pali in legno alti otto metri, fissati per un metro e mezzo in profondità nella sabbia, che sorreggeranno una rete leggera ma ad altissima resistenza, di colore rosso, quasi invisibile agli occhi una volta montata. “La rete eviterà incidenti in caso di perdita di controllo di uno di questi droni. Per assicurare ulteriore sicurezza a piloti e pubblico – aggiunge Bertozzi – sarà installata la rete protettiva anche a chiudere la parte alta della ‘gabbia’. E una corda resistente sarà fissata ad altezza viso per rinforzare la tenuta della rete stessa”. Tutto intorno inoltre saranno posizionate transenne per mantenere una distanza di sicurezza tra l’area di gara e il pubblico.

PROGRAMMA. L’evento – tra la spiaggia e la passeggiata davanti piazza Lemmetti – sarà una grande festa per gli appassionati di modellismo e di droni in particolare. Sarà possibile assistere alle evoluzioni e alle gare dei droni guidati in remoto (ossia attraverso un monitor davanti gli occhi e un telecomando) dai più abili piloti in circolazione. Ma anche provare questi piccoli gioielli della tecnologia, guidandoli assieme ad esperti piloti istruttori. Inoltre, per l’occasione, saranno presentati in anteprima mondiale ben tre diversi nuovi modelli di drone, uno della Sky-Hero e due della Horizon-Hobby.

Si parte sabato 30 maggio alle 9 con le prime prove tecniche dei droni, per passare alle presentazioni dei nuovi modelli di drone e ai test aperti al pubblico alle 10.30. Nel pomeriggio le sessione di prova dei droni da gara. La festa prosegue anche in serata con la sfilata di moda a partire dalle 19 , l’apericena in spiaggia alle 20 e il beach party in piazza Lemmetti. Domenica 31 maggio la gara entra nel vivo con le qualifiche dalle ore 10.30 alle 13.30 e la gara vera e propria che inizierà alle ore 15: i droni telecomandanti si cimenteranno in una corsa acrobatica tra gli ostacoli montati sulla spiaggia, e lo spettacolo è garantito. Alle 18.30 sono previste le premiazioni.

No comments

*