La Ginnastica Motto sfiora il podio nella terza prova di A1

0

VIAREGGIO – La Raffaello Motto si conferma ai vertici nazionali della ginnastica ritmica. La società viareggina ha sfiorato il secondo podio consecutivo nella terza prova del campionato di Serie A1 che si è disputata sabato 11 novembre a Prato. 93,050 i punti totalizzati, merito ancora una volta delle performance di alto livello di tutte le giovani promesse: 13,450 punti per Daria Gabbrielli al corpo libero, 13,200 per Egizia Bergesio alla fune, 18,850 per Katsyarina Halkina al cerchio, 16,800 per Chiara Vignolini alle clavette, 15,900 e 14,850 per Francesca Pellegrini rispettivamente a palla e nastro. Non sono salite in pedana Sara Rocca (out per un infortunio) e Valentina Batazzi, comunque presenti per garantire il loro sostegno alle proprie compagne, unito a quello di un calorosissimo pubblico che in gran numero si è recato a Prato per seguire direttamente la Raffaello Motto, che si era già classificata quarta all’esordio a Desio e terza a Fabriano. “E’ l’ennesimo risultato positivo di una stagione già ricca di soddisfazioni. Ancora una volta abbiamo dimostrato per l’ennesima volta di poter competere con società più attrezzate di noi, soprattutto a livello di strutture. Un grazie particolare ai nostri sostenitori, la loro spinta è stata determinante”, il commento di Donatella Lazzeri e delle allenatrici Francesca Cupisti e Angelica Francesconi. La società viareggina consolida la quarta posizione nella classifica generale con 56 punti, dietro a Fabriano (69), Udinese (67) e Armonia d’Abruzzo (63). L’ultima prova del campionato è in programma sabato 25 novembre a Padova.

No comments

*