La lunga estate di Mitoraj

0

PIETRASANTA – Arriverà a Pietrasanta in visita ufficiale alla mostra “Mitoraj Mito e Musica” anche il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini. Il suo arrivo è previsto per venerdì pomeriggio. A riceverlo i rappresentanti dei settori cultura e turismo del territorio. Accompagnato dagli stretti collaboratori del maestro polacco e dal primo cittadino Domenico Lombardi, il Ministro percorrerà, tappa dopo tappa, il toccante percorso espositivo di “Mitoraj Mito e Musica”. Una mostra work in progress. Il 9 e 10 maggio, infatti, vedrà due nuove tappe. Sabato 9 maggio si terrà nel tardo pomeriggio un concerto nella Chiesa di Sant’Agostino, ad invito, in omaggio all’artista scomparso il 6 ottobre dello scorso anno. Centocinquanta persone, tra amici, collaboratori, autorità diplomatiche e collezionisti provenienti da ogni parte del mondo, ricorderanno il maestro immersi nelle sue opere e nelle suggestive arie liriche che il Festival Puccianiano proporrà per la serata. Domenica 10 maggio sarà aperto al pubblico, nell’orario 16-19 e 21 -24 l’intero percorso espositivo che partendo dalla piazza, procede nelle chiesa di Sant’Agostino dove le opere del maestro e le immagini di Giovanni Ricci-Novara, fotografo con cui l’artista aveva stretto da tempo un privilegiato sodalizio professionale, creano una suggestiva scenografia. Nella Sala del Capitolo la mostra si arricchisce dei bozzetti delle scene e dei costumi della “Manon Lescaut” e della “Tosca” che Mitoraj creò per il Festival Puccini. Nella Sala dei Putti, invece, sono in mostra importanti bozzetti bronzei di installazioni monumentali e le immagini di Giovanni Ricci-Novara.

Si ricorda che a partire dal 9 maggio, ogni venerdì, prima di cena, il Festival Pucciniano proporrà un concerto sempre diverso all’interno del prezioso teatro in cui si trasforma la chiesa di Sant’Agostino.

La mostra è un’iniziativa del Comune di Pietrasanta con la direzione artistica di Argos Studio, la partecipazione delle Fondazioni Festival Puccianiano, Festival La Versiliana, con il contributo di Gruppo Giardini e da Vannucci Piante, coinvolti nell’evento dalla Fondazione Carlo Linneo di Pistoia. Sponsor: la Banca della Versilia Lunigiana e Garfagnana e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

No comments

*