“La mostra dei bozzetti di Giorgio Michetti si farà”, parola di Commissario Prefettizio

0

VIAREGGIO – “La mostra dei bozzetti del Carnevale si farà, con tanto di taglio del nastro. Oggi stesso do incarico agli uffici competenti del Comune di organizzare il tutto”. La promessa è quella di Valerio Massimo Romeo, il Commissario Prefettizio, che dopo aver letto quanto scritto da Tgregione.it ( leggi anche: Giorgio Michetti, 100 anni + 3, nemo profeta in patria: rendiamo omaggio al pittore viareggino ) ha voluto conoscere di persona il maestro Giorgio Michetti, andandolo a trovare nel suo studio a due passi dalla piazza dove ha sede il Municipio , rimanendo affascinato dai suoi dipinti. Una chiacchierata da amici, quella di Romeo con questo “nonno” ultracentenario,  vispo, colto, educato, con alle spalle due guerre, la seconda mondiale e quella di Etiopia, e un fascino da artista.  “Se la sente di fare un pò di scale, e vedere anche i quadri che ho in casa ai piani superiori?”, ha chiesto il Maestro al Commissario. 100 anni + 3, e non sentirli nè sulle gambe nè nello spirito… e la visita è proseguita per circa un’ora con un Romeo “innamorato” dalla bellezza di cotanta arte. Questa mostra s’ha da fare, e si farà, e il pacta sunt servanda di Valerio Massimo Romeo riguarda anche il futuro: “Mi interesserò personalmente con il direttore degli Uffizi di Firenze e con il presidente della Fondazione della Banca di San Miniato perchè tutte le opere del Maestro Giorgio Michetti vengano acquisite come patrimonio artistico”.  Un gran regalo per questo poeta del pennello, al quale si uniscono sia Riccardo Zucconi che Alessandro Santini, pronti ad ospitare due mostre, il primo al Gran Caffè Margherita sulla Passeggiata a Viareggio e il secondo alla Conchiglia di Lido di Camaiore, dove si potranno anche aquistare le opere del Maestro Giorgio Michetti,  e Stefano Pozzoli in Cittadella. Michetti, che nel suo curriculum vanta mostra in tutta Europa, e nelle maggiori città italiane, con collezioni esposte in Polonia, Svizzera e Francia… non sarà più nemo poeta in patria: a 103 anni la sua città natale, Viaerggio, gli renderà finalmente onore. “Quale è il segreto per arrivare alla sua età?”, gli ha chiesto Romeo: ” Andare a letto presto, svegliarsi presto e mangiare 5 volte al giorno. Fumare? Ho smesso a 38 anni”.

( Foto di Letizia Tassinari, giornalista iscritta all’OdG Toscana. Diritti riservati, ogni riproduzione, modifica e distribuzione non autorizzata dall’autore è proibita. Ogni violazione sarà punita ai sensi di legge )

No comments

*