“La redenzione di Viareggio”, nasce il gruppo su Fb: fede e amore di Gesù per salvare la città

0

VIAREGGIO – La fede e l’amore di Gesù per salvare Viareggio Della serie “non ci resta che pregare”, o sperare nella Divina Provvidenza, o  nel ritorno in terra del Salvatore per far resuscitere la nostra città. E’ nato da poche ore su Facebook il gruppo “La redenzione di Viareggio”, e conta già oltre mille iscritti. “Non è un gruppo religioso ma di fede e studio- queste le info relative al gruppo sul social network: ” Non siamo qui per litigare ma per accogliere il miracolo vivente di chi sta per tornare ovvero Gesù Cristo. Vogliamo che Viareggio sa la città della solidarietà cristiana e dell’amore fraterno”. Luca Fani, che ha creato il gruppo, è un avventista. “L’avventismo – ci spiega – è un movimento di chiese cristiane protestanti che discendono dal battismo e che fanno parte del risveglio religioso che nel diciannovesimo secolo ha attraversato gli USA. Le più famose chiese avventiste sono la chiesa avventista del settimo giorno, gli avventisti riformati e per certi versi i più conosciuti Testimoni di Geova. Tutti questi gruppi hanno in comune il fatto di non credere nell’inferno e nell’immortalità dell’anima ma di credere nella resurrezione dei corpi alla fine dei tempi. Ma la cosa più importante che caratterizza un avventista è l’attesa della seconda venuta di Gesù. Padre dell’avventismo fu William Miller. Molti avventisti non appartengono ad una vera e propria chiesa ma frequentano le altre chiese cristiane poiché in realtà il cristianesimo nella sua globalità pur essendo caduto nell’apostasia rimane potenzialmente avventista”. Ci sono avventisti a Viareggio?, gli chiediamo: “Non so quanti siano gli avventisti a Viareggio. Non esiste una vera e propria chiesa avventista ma vi sono due chiese evangeliche pentecostali che come noi credono nel ritorno di Gesù. Comunque anche tra i cattolici e altre religioni cristiane c’è chi si definisce avventista. Io non appartengo a nessuna chiesa pur essendo battezzato. Il Gruppo “la redenzione per Viareggio” però non si rivolge solo ai cristiani ma a tutte le donne e gli uomini che credono nella saggezza degli insegnamenti di Gesù. Gesù è essenzialmente una relazione viva e non ama le religioni ma ama le relazioni. Il gruppo è aperto a tutti compreso ai non cristiani (ebrei, mussulmani e anche atei) unica chiusura ai nazifascisti poiché crediamo nei valori della Resistenza. Io sono membro del Partito Socialista Cristiano Intercontinentale che sogna gli Stati Uniti del Mondo con un economia diametralmente diversa da quella odierna che si basa sul denaro e non sull’umanità. Ogni uomo ha il diritto di andare dove vuole senza confini per questo ho partecipato alla marcia degli uomini scalzi. I migranti sono fratelli e Gesù stesso era un migrante. Su di me sono state dette le cose più disparate che sono un bigotto, che sono un troll, che dovrei farmi curare, qualcuno ha detto anche che sono un narcisista e per altri sono un icona gay. In realtà io sono solo uno che ha posto fede negli insegnamenti di Gesù Cristo”.

No comments

*