La segnaletica “che non c’è”

0

La segnaletica “che non c’è”
“Non esiste alcun divieto di cinque chilometri all’ora in via Donati. Così come non esistono palazzi di quelle dimensioni e una segnaletica di quella tipologia. Quello che esiste invece è la totale mancanza di discernimento di chi, prima di rendere pubbliche certe immagini, avrebbe dovuto valutare bene se fossero o meno vere”. L’assessore alla viabilità Alessio Felici si vede costretto a smentire il quotidiano La Nazione che questa mattina ha pubblicato una foto, tratta non si sa da quale città, spacciandola per la via Francesco Donati di Forte dei Marmi, dal momento che dietro si intravede una targa con questo nome. “Purtroppo – interviene il sindaco Umberto Buratti – la voglia di sbattere il mostro in prima pagina, come si diverte a fare ormai da tempo il quotidiano La Nazione, ha preso il sopravvento rispetto all’attenzione con cui i giornalisti dovrebbero trattare le immagini che vengono inviate per la pubblicazione. Siamo pronti a scommettere che la smentita, sempre se ci sarà, verrà fatta in una riga – concludono ironicamente sindaco e assessore – perché si è trattato veramente di una cantonata pazzesca e solo i migliori sono in grado di riconoscere pubblicamente i propri errori”.

No comments

*