La speranza del “piazzone” a Viareggio? Una tomba…

0

VIAREGGIO – La speranza del “piazzone” a Viareggio? Una tomba, apparsa questa mattina nella piazza Cavour, cuore della città, dove i banchi, e molti negozi, uno ad uno, hanno abbassato il bandone, cessando la propria attività. Vuoi la crisi economica che attanaglia tutti, ovunque, vuoi il degrado, vuoi i mancati interventi, come da sempre lamentano i titolari e i gestori, ha fatto si che la piazza del mercato, anno dopo anno, sia andata sempre più peggiorando. Molti, nel corso del tempo, i fatti di cronaca riportati dalla stampa avvenuti al “piazzone”, dai furti ai bivacchi di senza tetto.

La tomba, provocatoria, è la protesta messa in atto dai commercianti che da anni chiedono che l’amministrazione comunale si occupi di questa parte della città oppressa dal degrado e dalla crisi. I commercianti imputano alle varie amministrazioni che si sono succedute alla guida della città di non aver mai investito nella zona

Per martedì il Comune ha annunciato che comincerà dei lavori di ristrutturazione, ma nonostante questo, stamani è apparsa la “tomba di protesta”.

( foto di Luca Basilei )

No comments

*