La Toscana dei Festival, nella rete regionale entra anche il Massarosa Jazz Festival

0

Il progetto culturale “La Toscana dei Festival”, si arricchisce quest’anno di nuove iniziative e proposte musicali sul territorio provinciale. La ‘rete’, infatti, che comprendeva già tre manifestazioni musicali d’eccellenza – ossia Opera Barga, Barga Jazz e Lucca Jazz Donna – si amplia con l’ingresso di altri due importanti festival: il Massarosa Jazz Festival e l’International Academy of music Festival di Castelnuovo Garfagnana.

In questo modo, grazie all’azione di coordinamento e di programmazione della Provincia di Lucca, la Regione Toscana ha assegnato uno specifico finanziamento ai 5 festival. Dei 100mila euro complessivi, 35 mila euro andranno al festival “Opera Barga”, 40mila a “Barga Jazz”, 9mila a “Lucca Jazz Donna”, 6mila a Massarosa Jazz Festival e 10mila all’International Academy of music Festival. Risorse che serviranno per allestire e organizzare gli spettacoli che, anche quest’anno, saranno promossi dalla rassegna culturale “Schegge di Festival”: anteprime musicali che, nell’ambito di altri appuntamenti culturali, proporranno “pillole” e anticipazioni dei festival suddetti.

Più in generale, come ha anche sottolineato il presidente della Provincia Stefano Baccelli, l’obiettivo della Toscana dei Festival è quello di rafforzare la rete costituitasi in questi anni attraverso la ricerca dell’innovazione del linguaggio musicale e dello spettacolo in genere.

La Provincia di Lucca “contaminando” i generi e riunendo sotto lo stesso obiettivo strategico le 5 manifestazioni, punta allo scambio di competenze e professionalità nell’organizzazione  sia dei seminari formativi sia nelle giuria dei concorsi dei singoli festival; la circuitazione dei musicisti a supporto dei gruppi orchestrali; il miglioramento della comunicazione con la prossima apertura di una pagina facebook ed un’innovativa attività di indagine sul pubblico che parteciperà agli spettacoli.

E’ proprio con “Schegge di Festival” che domani, mercoledì 18 giugno, alle 21,30, prende il via il progetto regionale: la produzione musicale Voce di Vento, realizzata lo scorso anno nell’ambito del progetto transfrontaliero “Sonata di Mare”, viene proposta nella sala Ademollo di Palazzo Ducale, frutto di una nuova collaborazione instaurata tra i Festival Barga Jazz e IAM. I musicisti del Barga Jazz Ensemble e Marco Tamburini incontreranno i cantanti corsi “A Compagnia” e anticiperanno il grande lavoro che sta dietro l’organizzazione del ricco programma della Iam. 

Successivamente saranno comunicati gli altri appuntamenti di Schegge di Festival in programma a luglio sul territorio provinciale, mentre i programmi dei festival saranno consultabili sui portali web delle singole manifestazioni.

 

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA