L’Alimc vince il torneo del Centenario

0

Finale 3° – 4° posto ore 19,00:

Carispezia Hockey Sarzana – CGC Viareggio  5 – 3

CGC Viareggio: Barozzi, Paoli. M.Bertolucci, A. Bertolucci, Brunelli, Deinite, Muglia, Montigel, Palagi, D’Anna. All. sig. Alessandro Bertolucci.

Carispezia Hockey Sarzana: Corona, Alessio Perroni. Sterpini, Di Donato, Fiorvanti, Squeo, Rossi, Borsi, Pistelli, Andrea Perroni. All. sig. Alessandro Cupisti.

Arbitri sig.ri: Molli e Ferrari

Risultato: 5-3 (pt 4-1)

Marcatori: Pistelli, D’Anna, 2 Montigel, Brunelli, Pistelli, M. Bertolucci, Borsi.

Cartellini blu:

Cartellini rossi:

Punizioni di prima: A. Bertolucci e Squeo, entrambre parate.

Rigori: M. Bertolucci parato, Borsi realizzato sulla respinta

Finale 1° – 2° posto, ore 20,45:

Alimac Hockey Club Forte dei Marmi – Faizane Lanaro Breganze   6 – 6

Alimac Hockey Club Forte dei Marmi: Stagi, Consigli. Crudeli, Bellè, Giorgi, Orlandi, Gil, Torner, Cancela, Motaran. All. sig. Roberto Crudeli.

Faizane Lanaro Breganze: Sgaria, Dalla Valle, Sergio Silva, De Oro, Adroher, Dal Santo, Cacau, Compagno, Cocco, Costenaro. All. sig. Guillem Cabestany

Arbitri sig.ri: Carmazzi e Bonuccelli

Risultato: 6-6 (pt 4-3)

Marcatori: Cancela, Cocco, Orlandi, Cacau, Adroher, Bellè, Orlandi, Cancela, Gil, 2 De Oro, Silva.

Cartellini blu: Adroher

Cartellini rossi:

Punizioni di prima: Orlandi e Cancela realizzate, Cacau e Gil parate

Rigori: Silva fuori.

Come da regolamento, al termine dei 50′ sono stati tirati subito i tiri di rigore.

Sequenza:

Cancela Gol

Silva gol

Torner parato

Cacau parato

Gil parato

Adroher gol

Orlandi gol

Dal Santo parato

Motaran gol

Cocco fuori

Termina con la vittoria dell’Alimac Forte dei Marmi il II° torneo città di Forte dei Marmi, patrocinato dall’amministrazione comunale locale che aveva messo in palio il Trofeo del centenario.

Si sono disputate quattro partite all’insegna del buon hockey, tutti le squadre hanno espresso spunti interessanti che fanno già capire quale sarà l’impronta della stagione. Tutte e quattro hanno dimostrato che se fanno le coppe europee, non le fanno per caso. Per tutti gli allenatori non resta che continuare a lavorare soprattutto sulle difese, che in tutte le squadre ci sono sembrate da registrare, ma forze la colpa è da ricercare della forte mole di lavoro fatta fare nelle rispettive preparazioni atletiche alla lunga annata li aspetta.
Aldilà dei vinti e dei vincitori, da fortemarmini non resta che ringraziare le 4 squadre per aver onorato lo sport, l’hockey e il centenario del nostro BELLISSIMO paese. Grazie Sarzana, grazie Viareggio, grazie Breganze e ai vostri splendidi atleti.

No comments

*