“L’Amministrazione sospenda subito il tavolo per l’accoglienza dei migranti”

0

VIAREGGIO – “Sono passati due mesi da quando il sottoscritto presentò in Consiglio Comunale la mozione che impegnava il Sindaco e l’Amministrazione Del Ghingaro ad un no secco – “senza se e senza ma” –  all’accoglienza dei migranti a Viareggio ed a Torre del Lago Puccini”. La nota stampa che riportiamo integralmente è a firma del capogruppo Massimiliano Baldini: “Le ragioni dispiegate nel documento discusso in Consiglio erano diverse:
– lo stato di dissesto comunale dove le tasse sono al massimo e i servizi al minimo e dove non c’e’ lavoro per i nostri che, disoccupati, spesso finiscono anche per perdere la casa come possiamo vedere anche proprio in questi giorni;
– la questione sicurezza e degrado della citta’ dove, si argomentava, non si deve permettere alcuna indulgenza nei confronti di chi, nella maggior parte dei casi, finisce per essere costretto a delinquere per sopravvivere e perchè, con l’Isis alle porte, c’è pure il problema del terrorismo islamico;
– la questione dei profughi che, pur legalmente diversa, si sosteneva rimanere difficile da affrontare visto che – così dicevamo a settembre – non ci possiamo caricare di situazioni che tardano ad essere chiarite, che spesso si rivelano false riguardo all’identità ed alla provenienza ma che sulla comunità pesano subito indistintamente e troppo, con tutti i rischi che ne possono conseguire. La mozione non solo fu bocciata ma, cosa ancor più grave, la maggioranza Del Ghingaro ritenne di non aprire neppure un dialogo sul tema ed, anzi, informò ufficialmente il Consiglio Comunale che stavano lavorando ad un tavolo con le associazioni per accogliere i migranti in città.
Ora mi chiedo, alla luce anche di quanto è successo a Parigi nei giorni scorsi e di quanto sta succedendo nel mondo, con le notizie che confermano i nostri timori e cioè che fra i migranti ed i profughi si annidano, opportunamente, coloro che vengono per fare gli attentati, se l’Amministrazione Del Ghingaro intende confermare questa sua volontà o se invece pensa di sospendere ogni iniziativa intrapresa. La corale di “Puccini” è bella e la Marsigliese meravigliosa, ma i discorsi “li porta via il vento” e se si continua a lavorare per accoglierli in città, allora non si è capito nulla !

No comments

*