L’assise di Forte dei Marmi si apre con minuto di silenzio in ricordo di Vittorio Cardini

0

FORTE DEI MARMI – La seduta consiliare, di lunedì 24 luglio, convocata per le 21,00 è cominciata con un minuto di silenzio, in  ricordo dell’ex sindaco, Vittorio Cardini.

Davanti ad una sala partecipata, Andrea Mazzoni, assessore al Bilancio ha illustrato il primo punto all’ordine del giorno inerente la variazione al bilancio con rideterminazione di maggiori entrate (accertamenti e liquidazioni Ici/Imu) a copertura di spese non computabili al bilancio di previsione, quali la sorveglianza della spiaggia libera e i costi per le guardie giurate. Mazzoni ha proseguito con il secondo punto riguardante gli equilibri di bilancio da verificare entro il 31 luglio prossimo.

Il terzo argomento all’ordine del giorno ha interessato l’approvazione, secondo la nuova normativa Dlgs 175/2016, degli adeguamenti dello statuto della Azienda Multiservizi srl.

L’assessore Enrico Ghiselli ha proseguito illustrando i successivi punti, riguardanti la proroga dei termini di efficacia della Variante al Piano Complesso di Intervento: “Intendiamo dare la possibilità alle persone che hanno già intrapreso le procedure atte a definire l’iter per la realizzazione della prima casa di proseguire in questo percorso”.

Ghiselli ha poi  portato all’attenzione il differimento del periodo di 60 giorni per la presentazione delle osservazioni al Piano Strutturale e il rinnovo della commissione comunale per il Paesaggio.

Approvata all’unanimità la convenzione, presentata dal consigliere Massimo Lucchesi, per la gestione in forma associata del canile di Viareggio.

No comments

*