Lavori in corso a Viareggio e Torre del Lago: asfalto e marciapiedi nuovi

VIAREGGIO – Lavori in corso a Viareggio e Torre del Lago: l’Amministrazione comunale ha dato mandato a MoVer per interventi sia nel centro città che nella sua frazione.

«Un intenso programma di rimessa in sicurezza e di ripristino sia del manto stradale che dei marciapiedi della città – commenta il vicesindaco Valter Alberici – a Viareggio così come a Torre del Lago, nell’ottica del decoro, della sicurezza ma anche dell’abbattimento delle barriere architettoniche perché la città possa essere ugualmente fruibile da tutti i cittadini».

Nel dettaglio:

il 7 maggio si sono conclusi i lavori di asfaltatura in via B. Angelico, via Dandolo, via Duilio, via Etruria e via Pisani: in fase di realizzazione in questi giorni la segnaletica sia orizzontale che verticale.

L’11 maggio sono terminati i lavori in via Cavallotti, nel tratto compreso tra via Sant’Andrea e piazza D’Azeglio, per la scarifica del manto stradale e asfaltatura.

Sono invece in corso il rifacimento i marciapiedi, compresi i sotto servizi, di via Machiavelli nel tratto da via IV Novembre a via Fratti, iniziati il 31 gennaio scorso con la previsione di terminare i lavori verso la metà di giugno.

Già programmati per fine mese il rifacimento del manto stradale di via Mazzini a Torre del Lago (inizio lavori prevista entro la fine di maggio, fine lavori prevista entro la metà di giugno) e a seguire, via della Stazione Vecchia (dietro al mercato della frutta) nel tratto tra Largo Franca Taylor e via Nicola Pisano.

Al via anche il rifacimento dei marciapiedi in via Marco Polo lato nord e lato sud nel tratto tra via Fratti e via Buonarroti e la messa in sicurezza della Pista ciclabile in via Marco Polo lato nord nel tratto tra via Fratti e via Buonarroti

«Siamo inoltre in attesa del nulla osta della Soprintendenza per piazza Puccini – continua il vicesindaco Alberici -, dove oltre ad una revisione d’insieme generale, verranno risistemati i cordoli delle aiuole, la pavimentazione e la pista ciclabile».

A questo si aggiungano la riparazione delle buche con asfalto a caldo, la manutenzione ordinaria su opere edili (tombini, cordoli, avvallamenti su marciapiedi) in varie strade del territorio, e quella della segnaletica orizzontale e verticale.

«Dal 9 maggio ad oggi sono stati eseguiti lavori su circa 200 segnalazioni, che si riferiscono sia a buche e dissesti manti stradali, ripristini marciapiedi, tombini, soffioni, e segnaletica orizzontale e verticale – specifica il vicesindaco -: una vera e propria task force per risolvere gli interventi urgenti dovuti più che altro al maltempo di questi mesi».

«Lavoriamo insieme a MoVer per una città in ordine e più bella – conclude Alberici – perché Viareggio sia pronta ad accogliere i turisti ma anche per i cittadini che la vivono ogni giorno».