Lega Nord: “Rimettere in efficienza il campetto Malfatti”

0

VIAREGGIO – Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa inviata dai consiglieri comunali della Lega Nord Alfredo Trinchese e Maria Domenica Pacchini.

“Così come è stato affrontato anche nel corso dell’ultimo consiglio comunale la situazione dell’ impiantistica sportiva cittadina risulta essere in stato di grande precarietà, a volte sopravvivendo l’utilizzabilità della struttura solo grazie agli sforzi dei gestori piuttosto che ad una generale politica di programmazione ed intervento. Vero è che il dissesto pone dei limiti all’azione politica ma, a nostro avviso, ai limiti economici si uniscono spesso dei limiti di capacità amministrativa che compromettono ulteriormente lo stato delle cose a Viareggio. Esempio più emblematico di questa realtà è lo stadio di Torre del Lago “Ferracci” ormai da più di un anno lasciato al completo abbandono senza che si sia stati in grado di fornire soluzioni tali da consentire di far sport ai cittadini della frazione e senza che si sia cercato di porre un rimedio allo sconcertante stato di abbandono. Ma oggi vogliamo brevemente porre l’attenzione su un’altra struttura, quella del campo da basket “Diego Malfatti”, posto nelle immediate adiacenze del PalaBarsacchi. Se infatti è vero che l’intervento sui beni della Patrimonio è di più difficile realizzazione e che i costi sono sicuramente più onerosi, appare frutto di incuria e di mancanza di progettualità il non aver posto in essere quelle minime opere di rifacimento del manto di asfalto e correlata colorazione che consentirebbero al campo “Malfatti” di poter essere sfruttato in tutta la sua potenzialità. Fare sport è un diritto che garantisce ai praticanti la possibilità di allenare fisico e mente in un ambiente sano e sicuro e tra i compiti dell’amministrazione rientra sicuramente quello di rendere tale pratica possibile e certa di poter essere svolta in condizioni di tranquillità. Ridare piena efficienza al campo “Malfatti”, con l’arrivo della bella stagione, consentirebbe di avere più vita in una zona che ha le potenzialità naturali e strutturali per poter essere punto di riferimento per tutti i viareggini. Il rapporto costi – benefici è assolutamente congruo e l’intervento da richiedere a Mover di contenuta entità. Tra l’altro, visto il suo posizionamento, il campo rappresenta un unicum per chi di basket è appassionato e giocatore. Se al manto si unisse, con altrettanti pochi sforzi economici, un impianto di illuminazione sufficiente a garantire la visibilità anche nelle ore notturne, davvero si realizzerebbe un’opera di grande utilità per Viareggio. Purtroppo è anni che chiediamo questa soluzione e più si sembra vicini alla sua realizzazione più invece tale fatto non avviene. Mi auguro che l’amministrazione si faccia portatrice dell’interesse collettivo alla base della nostra richiesta ed in breve tempo intervenga per ridare piena funzionalità alla struttura e fare dello spazio un importante punto aggregativo cittadino”.

La Capogruppo Maria Domenica Pacchini

No comments

*