Libeccio, mareggiata e danni: l’acqua invade la spiaggia

0

VIAREGGIO – Libeccio, mareggiata e danni: dopo una notte di “tormenta”, questa mattina a Viareggio, come in altre zone della Versilia, si contano i primi danni. Il mare, mosso, ha invaso mezza spiaggia, come si vede dalle immmagini del fotografo Iacopo Giannini, e in molti stabilimenti balneari la furia del vento ha divelto ombrelloni e tende, buttato in terra tavoli e sedie e divelto piante.

Non diversa la situazione nell’interno. A Torre del Lago, sul viale Puccini e sul viale dei Tigli, molti i rami caduti sull’asfalto e sui marciapiedi mentre il viale dei Tigli, da via Comparini fino a viale Kennedy,  è stato chiuso dalla polizia municipale per la caduta di un pino al centro della carreggiata.

Sulla variante Aurelia a Viareggio ci sono dei rami pericolanti che ancora devono essere rimossi. Operai del Comune, sollecitati dal personale del commissariato di polizia, sono intervenuti in via Mazzini a Forte dei Marmi per rimuovere una pianta che era caduta sull’asfalto.

No comments

*