Lite in pieno centro: la donna, una profuga, finisce in ospedale

2

VIAREGGIO – Lite in pieno centro a Viareggio tra un uomo e una donna negeriani mentre erano nell’abitazione di un conoscente in via Fratti

La donna, andata in escandescenze, ha danneggiato gli arredi della casa e il cellulare dell’uomo mentre lo stesso l’ha colpita al volto con un pugno,.

A seguito delle lesioni riportate la donna è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale Versilia dove è stata refertata con una prognosi di 7 giorni, ancora in via di completa definizione.

L’uomo non ha inteso fare ricorso a cure mediche.
La donna, una profuga del 1991, è una richiedente asilo è ospitata presso una struttura di accoglienza anche se per un periodo aveva deciso di allontanarsi da Viareggio
L’uomo classe 1997, in possesso di regolare permesso di soggiorno, operaio.
Indagini in corso a cura dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viareggio.

2 comments

Post a new comment

*