Madama Butterfly, venerdi la replica al Gran Teatro

0

TORRE DEL LAGO – Gradito ritorno sul palcosecnico di Torre del Lago di Leonardo Caimi, tenore beniamino del pubblico del Festival Puccini che sarà Pinkerton a fianco di Micaela Carosi Cio Cio San.

Un allestimento tradizionale di assoluta  eleganza, rispettoso del  minimalismo giapponese in  cui   il regista  Renzo Giacchieri, (autore anche di scene e costumi)  fa emergere tutti gli aspetti più drammatici dell’opera.      La vicenda della povera geisha rivive nella splendida interpretazione di Micaela Carosi,  Cio Cio San,  mentre Leonardo Caimi sarà  Pinkerton. Il tenore di origine calabrese torna,  per la gioia del pubblico del Festival Puccini,  sul palcoscenico in riva al Lago, dove ha già interpretato l’impegnativo ruolo dell’ufficiale della marina degli Stati Uniti, oltre ad essere stato applaudito Rodolfo e che ritroveremo nello stesso ruolo nelle prossime recite de La Bohème.   Sharpless sarà il bravissimo  Giovanni Meoni. Nel ruolo di   Suzuki , la perfetta Renata Lamanda.

Sul podio alla testa dell’Orchestra e del Coro del Festival Puccini Josè Miguel Perez Sierra.

Completano il cast Luca Casalin Goro; Angelo Nardinocchi il Principe Yamadori, Paolo Battaglia Lo zio Bonzo Pedro Carrillo Il commissario Imperiale; Velthur Tognoni l’ufficiale del registro, Francesca Romana Tiddi Kate. Maestro del  Coro   Stefano Visconti. Assistente alla regia Luca Ramacciotti . Coreografie e movimenti mimici Hal Yamanuchi.

Il nuovo allestimento di Madama Butterfly è realizzato in coproduzione  con  ABAO OLBE Asociación Bilbao de Amigos de la Ópera per la messa in scena nel febbraio 2015 presso il Teatro dell’opera di Bilbao  con 5 rappresentazioni dello spettacolo.

No comments

*