Maniaco a Camaiore, arrivano i Carabinieri

0

CAMAIORE – In preda ai fumi dell’alcol avrebbe molestato alcune ragazze in centro  e c’è anche chi sostiene che si sarebbe calato i pantaloni e mostrato il “pacco”. Fatto sta che sono arrivati subito arrivati i carabinieri e lo hanno caricato sulla gazzella e portato in caserma a sirene spiegate.  Ad evitare che ka situazione di imbarazzo proseguisse e degenerasse.

I carabinieri di una Stazione della Compagnia di Viareggio hanno tratto in arresto, per il reato di tentata violenza sessuale un uomo di 58 anni, italiano e con precedenti specifici.

Nel tardo pomeriggio di ieri, nel centro del comune della Versilia, i carabinieri sono intervenuti per arrestare un uomo resosi responsabile poco prima di alcune molestie sessuali nei confronti di una minorenne, di soli 14 anni. Secondo la ricostruzione fatta dai militari, l’uomo avrebbe avvicinato una bambina iniziando a farle dei compimenti, invitandola dopo ad avere dei rapporti con lui in cambio di una somma di denaro. La giovane, spaventata, ha rifiutato le attenzioni dell’uomo e ha  cercato di divincolarsi dallo stesso, che ad un certo punto l’aveva bloccata per un braccio. Quando è riuscita a scappare, ha chiesto aiuto ad una passante, rifugiandosi in un negozio vicino. I carabinieri intervenuti hanno portato l’uomo in caserma e dopo gli accertamenti di rito per lui sono scattate le manette. Condotto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione, questa mattina è stato processato per direttissima.

No comments

*